STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
L'infermiera Polaccaclub prive'IL MIO DOMINUS Avv.Melany che buonguaiaDiari eroticiSonia e Gianni - CHE SORPRESA AL CAR SEX!Il compleanno della mia amica Saramia moglie e il suo ano bollenteIncontro Inaspettato [6]...
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

vecchia ma reale
Scritta da: feefet (2)

una storia vera ormai successa circa 15 anni fa, non avevo il coraggio di scriverla ma dopo averne lette tante mi son fatto coraggio ed eccola qui.....
ero in macchina sotto casa della mia ragazza, avevo 25 anni e molto arrapato, si avvicina una signora, normale ne brutta ne bellissima, mi chiede se le accendo una sigaretta, io lo faccio. poi mi inizia a chiedere cosa faccio e io glielo dico. lei come niente mi inizia a toccare il cazzo, io la guardo stupito dicendo "che fa?" lei risponde solamente che le piace. continua e me lo fa tirare fuori iniziando a segarmi il cazzo a pelle. io dico che devo andare a cena dalla mia ragazza ma che non faccio tardi, se la ritrovo la accompagno a casa. lei dice "bravo che sono a piedi".
appena scendo alle dieci circa vado in macchina giro le vie intorno e la vedo che cammina sola soletta. mi accosto e le chiedo se si ricorda, lei mi dice "che vuoi?" io dico ti accompagno a casa, sono passato a darle del tu. mi dice dove abita allora parto. in macchina le tocco le gambe e le metto una mano sul mio cazzo che lei inizia a toccare anche se coi pantaloni. arrivati dalle sue parti mi dice dove posso fermarmi, è una via tranquilla. inizia a toccarmi, mi guarda e mi dice dammelo. io lo tiro fuori e lei mi fa una vera sega. su e giù lo scappella e continua. "se continui così vengo" e lei accelera il movimento della mano io non voglio scoparla ma la cosa mi eccita allora gli chiedo se lo prende in bocca. mi dice che non si sente bene... tutte scuse! io la tocca, gambe fica e tette anche se vestita. riesco solo a pizzicare i capezzoli attraverso il reggiseno sotto la camicia. dopo un po mi ferma e mi dice che vuole farmi venire. io gli dico fammi venire con la bocca cara. lei dice di no e continua a farmi una vera e bella sega. le metto l'altra mano sulle palle e prendo un fazzoletto di carta. mi fa una sega da urlo è proprio brava. la mia cappella è rossa ed enorme. "vuoi farmi venire?" gli chiedo ansimando. "siiii" e continua a farmi una sega da film porno, il mio film porno. metto la mia mano sulla sua quando sto per esplodere di piacere e mi sego insieme a lei sul mio cazzo duro rosso enorme pieno di piacere.... sborro nel fazzoletto. le dico che la prossima volta la voglio scopare. lei mi risponde "va bene". non l'ho più rivista ma il ricordo mi arrapa sempre anceh se sono passati tanti anni.

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 32): 5.53 Commenti (1)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10