STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
PRIMA ESPERIENZA ESPERIENZA LESBO AI LIMITI DELL'HARDCORE CON UNA VERA DEA DEL SESSOIl mio istruttore di fitnessZIA AL MAREsesso con la suocerabarista golosaI segreti di mia moglie 4Paola la mia "cara" babysitter troiaO mia dolce cuginetta...(Parte 5)
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

una madre un pò perversa
cominciò tutto quando mi misi con la mia ex ragazza e cominciammo a farlo a casa sua.un giorno mentre lo facevamo sentimmo sua madre che origliava e sbirciava,allora decidemmo di smettere e riprendere tra un po.chiesi alla mia ex se sapeva xke sua mamma facesse cosi,e mi rispose che lei raccontava tutto a sua mamma e siccome gli disse che ero molto bravo a letto e avevo un asta di 19cm sua mamma divento curiosa e ci volle spiare.appena mi disse cosi mi eccitai subito dato che sua madre e una gran passera,sulla 40ntina abbastanza bassa ma con due tette e un culo da sogno.cominciai a pomparmi la mia ex piu forte che potevo per riuscire a far belle figura con la madre,e in fatti ci riusci dato che gli racconto come l avevo fatta godere,e sua madre gli disse che voleva vedere il mio cazzo. il giorno dopo andai da lei e siccome abita lontno da me feci un pezzo di tragitto in coriera e poi mi vennero a prendere lei e sua mamma.entrato in macchina con lei dietro e sua mamma alla guida partimmo e neanche passarono 5 min che l ex comincio a toccarmi il cazzo fuori dai panta e vidi losguardo della madre rivolto verso di me.ero imbarazzatissimo ma anche eccitato.continuo e poi mi slaccia i pantaloni togliendomeli,non sapevo che fare,continuo a toccarmelo e mi sfilo anche i boxer, ero nudo con solo la maglia addosso, continuo a toccarmelo e in fine me lo comincio a pompare con la bocca e la madre che guardava dallo specchietto prima me e poi il mio cazzo che era all apice della durezza.stavo godendo come non mai e mi accorgo che ci fermiamo in mezzo ad un parcheggi desolato la madre si gira e dice : ai un bel cazzo posso succhiartelo ,senza farmelo ripetere due volte sposto la mia ex e faccio accomodare la madre,il cazzo scompariva e riappariva dalla sua bocca e io cominciai a toccala da per tutto e in fine a spogliarla.gli apro le gembe e gliela comincio a leccare mamma mia quanto era dolce,non ce la feci piu e cominciai a pomparla mentre limonavo sua figlia.venne 4 volte dopo di che la girai e glielo misi nel culo che spettacolo in fine gli venni in bocca e tornammo a casa. COMMENTI GRAZIE

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 338): 5.73 Commenti (67)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10