STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
la cugina di mia moglieLa nostra prima esperienza di scambio.FINE SETTIMANA A COPPIE INVERTITEio e jacopo a casa da soli....La Storia di Luca e Antonellal'amico del mio ragazzoil rientroLa segretaria ...La mia vicina l'ha sempre sognato
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

tanti cazzi per la prima volta
la mia migliore amica si chiama manuela e io leandra, frequentiamo l'istituto professionale maschile noi eravamo le uniche ragazze vergini anche perche eravamo le uniche ragazze nell'istituto.
Di solito manuela amava fare pompini mentre io avevo solo fatto qualcosa di poco, un giorno,per il compleanno di marco avevano anvitato anche noi così decidemmo di andarci. arrivate alla festa tutti erano contenti di riceverci manuela aveva un sorrisino strano con i ragazzi e io nn capivo cosa stessero tramando ma capii che c'era qualcosa sotto. alle dieci manuela mi disse "Andiamo a prendere le birre?" e io non esitai a dirgli di si cosi andammo nel garage, prendemmo le birre e salimmo. mi ritrovai davanti una decina di cazzi arrapati manuela rideva e io ero impaurita lei inizio a succhiarli uno per uno poi dei ragazzi mi presero e mi misero in un tavolo io gridavo ma era come se tutti nn sentivano ad un tratto sentii scivolare un dito nella mia figa ma i ragazzi dissero che era asciutta così uno alla volta mi sputarono nella figa e mi entrarono un dito io ero terrorizzata ma godevo volevo dimostrargli che soffrivo ma nn c'e l'ho fatta ho spalancato le gambe e un ragazzo si avvicina e mi disse " lo vuoi un tronco caldo nella figa?" nn so cosa mi prendeva e dissi ad alta voce " si li voglio tutti" cosi i ragazzi come sentirono le mie parole si avvicinarono e uno ad uno mi ficcavano il cazzo dentro il primo fu doloroso ero vergine e i ragazzi rimasero a bocca aperta quando videro il sangue ma continuavano, e io godevo giulio mi ricordo bene che mi lecco il clitoride fino a farmi venire da troia un casino di volte io gridavo, un ragazzo mi entrava la lingua nell'ano e poi un bruciore enorme ma nello stesso tempo un piacere da pazzi spingevo forte per farmelo entrare tutto per farmi leccare poi incominciai a vedere la sborra e a sentirla calda nn l'avevo mai assaggiata ma me la misi in bocca e me la ingoiai fino all'ultimo goccio. un giorno prima parlavamo della pillola del giorno dopo cosi dissi ai ragazzi gridando di sborrarmi tutti dentro la vagina e nell'ano era bellissimo e adesso si ripete sempre o quasi nn lo dimenticherò mai! ho voglia di farlo ogni sera e se nn c'e la possibilità mi consolo con un vibratore

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 276): 5.97 Commenti (25)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
RSS feed Sei eccitato? Se vuoi divertirti da solo o vuoi provare qualcosa di diverso con la tua lei, visita questo Sexy Shop, troverai tanti toys interessanti e molto altro.