STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
Dolce passatouna esperienza fantastica al mare!!!Scopata con 46 divorziataMia ZiaCon la vedova II^ parteStefania...la mia puttanonaI muratori rumeniAddio al nubilato
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

scopata con mamma della mia ragazza
Mi chiamo Alessandro e ho 28 anni.
Da 5 anni esco con Sonia,una ragazza piu piccola di me di 3 anni.
Sono stato ospitato in casa di S per motivi di lavoro da ben 3 anni,quindi da 3 anni a questa parte vivo con lei e i suoi genitori.
Nutrivo da questi 3 anni un'attrazione piuttosto profonda verso sua mamma Maria
Maria ha 44 anni è una donna slanciata,con le curve ancora al loro posto,tettona (porta una quinta sodissima) con i capelli biondino arancioni corti.
Sinceramente non abbiamo avuto un bel rapporto inizialmente io e la mamma di Sonia,diciamo che durante le giornate ci siamo sempre visti poco e purtroppo i dialoghi erano quel che erano si parlava sempre del piu del meno ma mai niente di particolare.
Passa sempre di piu il tempo e vedevo vivendo con loro che pian piano acquistavo sempre piu confidenza finchè Maria affettuosamente si legava di piu a me,ormai dopo tutti questi anni che stavo con la figlia fino a quasi essere un figlio loro.
Una mattina sono a casa,avevo preso ferie una settimana,combinazione in quel periodo anche Maria ha le ferie.Sonia studia all'università e Giancarlo il marito di Maria è tutte le mattine al lavoro.Sono le 9,mi alzo dal letto e vado in bagno a lavarmi la faccia e fare i bisogni.
Esco dal bagno e Maria dal piano di sotto delle scale mi esclama che mi avrebbe portato su colazione e se piu tardi potevo guardarle come mai il videoregistratore non funzionava.
Faccio colazione,dopo 20 minuti mi vesto con un paio di pantaloni semplici e una maglietta e scendo nel salotto.Maria indossava solo una maglietta a maniche corte con una v davanti dove si vedeva il taglio delle sue tettone,una maglietta piuttosto sull'aderente e un paio di pantaloncini corti.
Entro in sala e la vedo in piedi vicino al camino che metteva apposto 2 cose.Si gira per salutarmi,la bocca mi cade letteralmente in terra.Vedere una donna di 44 anni con un culo cosi bello rotondo e ancora su,quei due meloni che sembravano esplodere sotto quella maglia e il suo salutino da stronzetta che ti cerca solo per i momenti di bisogno.Le domando il problema del videoregistratore e Maria mi risponde che non riesce a levare la videocassetta,rimane incastrata dentro.Mi precipito dal videoregistratore e provo due tre volte a sfilare la cassetta,ma vedo che faccio fatica.Maria intanto ce l ho di fianco,ma mi era impossibile non darle uno sguardo a quel bellissimo taglio di seno che ha;nel mentre mi esclama che dentro forse dovrebbe esserci il film che voleva vedere,ma non era sicura e voleva estrarre la videocassetta dal videoregistratore per leggerne il titolo.Sicchè io lascio la videocassetta dentro e provo a mandare in lettura il videoregistratore per vedere se fosse il film che a Maria interessava.A un certo punto compare una bella scritta rossa sulla tv,era un film di una pornostar famosa italiana.Maria non deduce al momento,poi arriva il film,una segretaria in minigonna che consegna due lettere al suo capo e il film inizia da quella scena a farsi sempre piu spinto.Fermo immediatamente in videoregistratore e sorridendo mi giro da Maria facendole la battuta che forse quello non era il genere di film che avrebbe voluto vedere..Maria mi chiede di mandare ancora una volta il videoreg in play perchè non capiva come mai c'era un film porno anzichè il film che voleva vedere lei di R.Geare.
Maria si gira da me e mi fa un muso strano come se fosse colpa mia,ma capisce subito che il film appartiene a suo marito Giancarlo.Si siede sul divano e rimane un pò imbarazzata e perplessa..Quasi scazzata per la sorpresa trovata.
Le domando a Maria se vuole che le tolgo la cassetta e vuole vedere il suo film ma mi risponde un pò seccamente di no e di lasciar perdere.Spengo il videoregistratore,ammetto che un pò il cazzo duro anche se poco lo avevo perchè mi trovato davanti la tv solo con lei e un film porno che stava quasi iniziando e che abbiamo dovuto interrompere.Vado in cucina per bere un bicchiere d'acqua,torno in sala e Maria seduta sul divano stava guardando un altro canale e voltandomi si gira da me chiededondomi se guardo anche io i film pornografici.Io per vedere la sua reazione le rispondo di si che ogni tanto capita e che è una cosa normale.Nel frattempo mi siedo sul divano vicino a lei e se ne approfitta per chiedermi a che scopo vengono visti,se per divertimento o se per fare sesso se vicino c'e un altra persona.Io le rispondo che dipende con chi sei a vederlo,e cmq solitamente un film pornografico funziona da castagna per molte cose.
Lei mi confessa di non averne mai visto uno e mi domanda se potevo riaccendere il videoregistratore perchè voleva vedere se era sopportabile la visione oppure se fosse una cosa troppo oscena.Io chiaramente le faccio presente che ci sono molte scene spinte e che si vede tutto in un film pornografico e lei mi controribatte dicendomi che le interessava solo vederlo un attimo per capire cosa ci trova Giancarlo a vederli.
Accendo il videoreg e inizia il film.Nel frattempo mi risiedo vicino a lei,e lei per battuta mi esclama che essendo la prima volta che vede un film pornografico le tocca farlo vicino al fidanzato di sua figlia e chissa se stavo pensando qualcosa in quel momento,poi mi domanda se con Sonia ho mai guardato film pornografici.
Io le ribatto di no che con Sonia non è mai capitato e stranamente mi va a capitare con sua mamma e scoppiamo tutti e due a ridere.Il film inizia,la trama e' una segretaria sull età di 40 anni che si scopa un giovane impiegato sui 25 anni.Il film inizia a farsi coinvolgente,figuriamoci come mi potevo sentire affianco a Maria che ogni tanto la guardavo e avevo il cazzo durissimo e anche lei era fissa a guardare la Tv sconvolta da quelle immagini spinte di questa segretaria che lo succhiava per bene a questo giovane impiegatino.
Non ce la facevo più,avevo una voglia di saltare addosso a Maria ma mi tenevo e cercavo di guardare dritto per non farmi accorgere da lei.
Ad un certo punto Maria fà scivolare la sua mano destra sulla mia gamba e mi esclama sorridendo che non si aspettava di vedere nel film una donna della sua età che si fà lavorare cosi da un giovane;facendo finta di niente mi stendo con un braccio sulla spalliera,e facendo finta di niente la faccio scivolare sulla sua spalla mi tiro Maria un pò verso di me.Lei non fà nemmeno una piega,sembra neanche essersene accorta del mio gesto mentre me la ritrovo attaccata a me e lei sempre fissa a guardare quel giovane che si ingroppava questa matura segretaria.Maria si volta verso di me e mi si precipita addosso come se quel punto sembra che non ci sentiamo nemmeno piu la terra sotto ai piedi;siamo infoiati tutti e due,me la trovo sopra di me quasi a cavallo che ci stiamo baciando e nel frattempo si toglie la maglietta per spogliarsi e la aiuto nel mentre a calarsi i pantaloncinii mentre lei mi stà tirando giù i miei.In quel momento non sento nemmeno piu il divano sotto la mia schiena,ma sentivo una gioia immensa,quella di scopare la mamma della mia ragazza.In quel momento le tiro via anche il reggiseno,per succhiarmi quelle due enormi tette che si ritrova,non vedevo l'ora di toccare..Non mi dà tempo,perchè scende giù con la testa e mi va a succhiare per due tre minuti abbondanti il mio cazzo bello duro che ormai in erezione toccava i 19 cm..Le sue tette mi sfregavano poco sotto le palle era la sensazione piu bella che potevo sentire.Trascorsi due tre minuti torna su e mi cavalca completamente facendosi penetrare il mio cazzo dentro quella magnifica sorca da 44 enne calda e vogliosa come una vacca in calore.
Che bello vederla cavalcare su di me,sembrava di vederla saltare come un canguro,addirittura mi teneva le mie mani strette sui suoi fianchi e non voleva essere lasciata mentre ansimava e mi esclamava dal piacere frasi dolcissime e belle che mi voleva,che le piacevo tantissimo e di non smettere e anche io reciprocamente ribattevo le stesse cose,mentre a istanti si afferrava i suoi seni e mi spingeva la testa per succhiarglieli.Arriva il momento piu bello,sto per venire e anche lei in quel momento.Qualcosa ci blocca e ci paralizza come se ci avessero messo un fermaimmagine alla nostra scopata..sembra come un film..Una sensazione stupenda,il seme che mi parte dal mio cazzo come un proiettile quando esce da un fucile e lei sopra di me avverte che la stà innondando e riempendo dentro e l'ultimo sibilio di voce suo dove avverte una sensazione di calore forte che la porta al culmine del piacere dove si sente estremamente posseduta e dominata..L'effetto finisce,poichè lei si slega e cade con il suo petto su di me sfinita dalla scopata e con la testa sulla mia spalla..Rimaniamo cosi per due minuti poi trova l'ultima forza per guardarmi e complimentarsi con me..E la ringrazio per avermi fatto esaudire il mio desiderio

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 431): 6.96 Commenti (8)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
RSS feed Sei eccitato? Se vuoi divertirti da solo o vuoi provare qualcosa di diverso con la tua lei, visita questo Sexy Shop, troverai tanti toys interessanti e molto altro.