STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
passione rosaDeborahscarpe rosseFoto di gruppo con minchiaLa gatta che scottaDA MOGLIE A..ESCORTtual'e-mail porno 2
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

pompino nel garage
Mia moglie Anna è una gran pompinara e cerchiamo di approfittare di ogni occasione possibile per godere della sua abilità,ci diamo ds fare sprattutto quando siamo in vacanza,cercando posti sempre nuovi e talvolta rischiando anche l'esibizionismo.
L'anno scorso eravamo in giro sul lungomare e a vedere le coppiette ci è preso un po' di nostalgia di quando eravamo fidanzati, ci è scappata qualche affettuosità e poi ci è venuto voglia di fare qualcosa di più, abbiamo cercato un posto tranquillo ma non lo abbiamo trovato, la voglia intanto saliva e con il suo aumento è arrivata l'idea, il corridoio che porta al garage del residence. Ci è presa la fretta e . appena entarti nel potone siampo scesi nel corridoio.
Li ho chiesto a mia mglie di spogliarsi,lei nn ci ha pensato due volte, ha abbassato gli spallini del vestito che è scivolato in terra laascianola con le sole mutandine,le hochiesto di togliere anche quelle e lei non ha fatto una piega.
Anna si è inginocchiata, mi ha aperto i pantaloni e ha preso il mio uccello fra le sue meravigliose tette, ha giocato un po' poi ha cominciato a leccare la cappella,facendosi sempre più audace ha baciato la cappella poi ha fatto scivolare le sue labbra lungo l'uccello e ha cominciato il pompino. Dopo un po' si è fermata e mi ha chiesto di farla sentire una puttana, io ho preso di tasca un preservativo e le ho chiesto di mettemelo con la bocca, cosa che lei ha fatto enza battere ciglio,ha ripreso a succhiare poi io l'ho fatta alzare e, appoggiata verso la parete, l'ho resa da dietro.
Anna ha cominciato a godere lanciando gridolini e chiedendomi di non fermarmi, io però stavo per venire, sono uscito da lei e, toltomi il preservativo, le ho chiesto di prendermi di nuovo in bocca e di ingoiare lo sperma. Lei ha ingoiato senza battere ciglio. Ho voglia di succiare ancora mi ha detto e li ha ripreso a farmi un altro pompino fino a vuotarmi di nuovo di quel poco sperma che era rimasto ancora nei miei testicoli.

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 15): 6.2 Commenti (3)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10