STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
Il cornuto gelosoAutostrada desertaVacanze memorabiliquella sera in discotecache zia troiaMia Moglie Carla ed il giovane Nico 3° Capitolo4dita nella figa...More na e la sua storia di una botta e via
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

mia zia!!! prte prima
salve a tutti, mi chiamo francesco ho 22 anni e sto per raccontarvi una storia ke ha dell'incredibile!!
mi trovavo ai 18 anni di mia cugina, ristorante di classe, ottimo mangiare, invitati tutti in ghingheri insomma tutto perfetto.
TRA TUTTI SPUNTA MIA ZIA MONICA! ,mora 170cm una terza abbondante di seno e un vestitino elgante ke sinceramente intrigava molto.
io nn riuscivo a toglierle gli occhi di dosso edopo un p lei se ne accorse misorrise ma fece finta dinulla.. io sinceramente mi sentivo molto imbarazzato e no riuscivo a spiegarmi come potessi eccitarmi nel guardare mia zia.
ad un crto punto lei si avvicino ame mi kiese di accompagnarla a fumare una sigaretta neò giardino del ristorante.. io all inizio tentennai ma poi mi alzai e la accompagnai.
arivati in gioardino iniziammmare e lai mi disse di punto onbianco "perke mi guardi in quel modo maialino?"
io nn sapendo cosa dire mi limitai a dirle "ma zia veramente....."
e lei "nn dire altro ho capito!" io mi sentivo morire dalla vergogna ma nello stesso tempo mi eccitai da morire.
il pranzo fini io dovetti accompgnare mia cugina a casa di mia zia, mi fermai a casa loro a parlare un po quando d'un tratto mia cugina e mio zio uscirono rispettivamente cn i propri amici..
ioe mia zia c trovammo soli nel salotto di casa sua e quando io mi alzai per dirle ke andavo via lei mi si avvicino e m prese da un brccio "dove vai.. ora pui guardarmi senza problemi" mi disse.. si luvo il vistitino e rimase in mutandine e reggiseno bordeaux.. io la guardavo e provavu un senso di imbarazzo e di eccitazione contemporaneamente.. lei mi isse "beh allora? nn hai mai vist una donna nuda?"
e mi prese una mano poggiandomela silla sua figa pelosa.. in quel momento nn capii più nulla mi levai la camicia strappando l cravatta e le ficcai la mialingua in bocca, iniziai a toccarla e leccarla e a succhiarle i capezzoli lei iniziò a sbottonarmi i pantaloni facendo uscire dai miei slip il mio cazzo ke ormai era diventato durissimo.. inizio a segarmelo con una violenza inaudita mentre io continuavo a leccarle i capezzoli... "si si leccai tutta" esclmò.. e io mi eccitavo sempre di più.. mi spinse nella camera da letto mi ci scaravento su e mi inizio a spompinarmi con un esperiena e mestiere da ver troia.. mi sentivo andare in paradiso e nel frttempo cntinuvo ad ccarezzarle i seni.. ci affidammo cosi ad un 69 da para e lei vene più volteriempendomi la sua lingua di tuttii suoi umori bollenti.. non ce la facevo più.. la sposta e le ifili il mio cazzo in figa.. e lei "si si si è dal ristorante ke t desideravo" io nn riuscivo a crederci ma continuai a pompara x una 15na di minuti.. lei urlava e urlava.. "si si spaccami tutta spingi spingi piu forte.. vienimi dentro vienimi dentro tanto prendo la pillola" io nn esitai e la riempii con tutta la mia sborra bollente.. quando venni la senti dire "si ke bello erano anni ke qualcuno nn mi veniva dentro cosi violentemnte". lo tirai fuori e lei riprese a spompinrmi e mi fece venire un altra volta.. questa volta lo ingiò tutto.. non conteta mi disse "la zietta ora lo vuole nel culetto" ma di colpo sentimmo la porta aprirsi.. ci vesimmo infretta e uscimmo scendemmo sotto nella zona giorno.. era mio zio ke sinceramente nn si accorse di nulla.. io andai via e appena arrivato a casa mi arrivo un sms"il culetto della zia t aspetta"..
ma questa è un altra storia.. alla prossima se questa vi piacerà

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 300): 6.98 Commenti (18)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10