STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
Orgasmo orale sincronoGiuseppina e il fratello khalidUna zia puttanaGrande trombata a tre...e che se lo aspettava!!!mia moglie ke porcaAntonella, confessioni di una Zia premurosaZio EnzoLo sconosciuto in treno
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

la prima volta
Il mio amico mi invitò di andare con lui inun
Club lui mi consiglio' di farmi un bel clistere arrivati al club entrammo il mio amico vide tre suoi suoi amici nel club eravamo tutti nudi questi nuovi amici mi offrirono da bere c'era un trentacinquenne che mi faceva la corte era molto bello mi invitò a ballare aveva un cazzò enorme mi stringendomi a lui facendomi il suo cazzò mi disse all'orecchio ti voglio chiavare mi piaci mentre ballano mi mette un dito nel bucò del culo
Così andammo in un Camerino aveva un cazzò di ventisei cm nel camerino mi disse dai succhiamelo prendilo in bocca lo prendo in bocca aveva una cappellona la succhiai per per un bel po' poi si sdraiò accanto a me e mi baciò un lungo bacio ð in bocca baciava così molto bene poi mi disse alza bene le gambe e mi viene sopra
Poi mi disse adesso spingi come se dovessi cagare mise un po' di vaselina poi punto' il suo cazzò sul bucò e spingendo dentro entrò tutto mi
Disse sentito dolore io dico di no solo un po' di
Bruciore lui mi disse e il minimo lui cominciò a
Baciarmi in bocca mi disse amore sei mio io le dico non pensavo ché fosse così bello prenderlo
Nel culo lo avevo tutto nella pancia cominciò a
Pompare molto forte io ebbi un orgasmo anale lui si è accorto subito poco dopo mi disse io voglio sborrarti in bocca ð io le dico fallo lui tutto contento lo tiro' fuori dal culo me lo mise in
Bocca ð e cominciò a sborrare mi diete dieci spruzzi spruzzi di sbora la gustai era molto buona un po' dolce mandai giù fino all'ultima
goccia poi mi disse era buona io le dico di si
Buona adesso ti farò assaggiare un altro sugo cominciò a pisciare il suo getto era così forte
La mandai giù senza guatarla né avrà fatta mezzo litro il suo cazzò era diventato ancora â duro poi mi mettiti alla pecora ti voglio ancora mi metto alla pecora lui mi vieni a cavalcioni il suo cazzò trovò subito il bucò cominciò a pompare
Forte ma pompo' per dieci minuti poi mi sborro'
Dentro nel culo mi disse amore ti ho fecondato
poi ci pulimmo poi torniamo dai nostri amici e bevemmo del buon vino ð·

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 0): 0 Commenti (0)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10