STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
L'appuntamentola troia della sorella del mio amico...il mio essere ingordaZio EnzoPer caso, mai più amici come prima.scopata dal mio nuovo vicinola zia acquisitaVOGLIO CHE SCOPIATE LA MIA RAGAZZA
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

la mia prima volta esaltante!
avevo 18 anni...ancora nn l'avevo mai fatto in vita mia e una sera uscendo cn le mie amike abbiamo bavuto quel goccettino di troppo ke ci ha fatto esaltare. io ero vestita cn un vestitino veramente corto bianco e rosso e i takki rosse.per la strada ho incontrato un mio amico ke nn vedevo da tempo...cazzo un figo da paura! allora gli ho kiesto di andare a fare un giro e ci ritroviamo nei giardinetti del paese in posto completamente buio. ci sediamo su una pankina e comincia a baciarmi...mi mette la lingua in bocca...me la fa arrivare in gola...nel frattempo mi mette una mano sul seno e comincia a palparmi le tette e modestamente ho una 3 abbondante e piano piano mi mette le mani dentro al vestito sotto il reggiseno e comincia a giocare cn i capezzoli ke ormai sono belli duri. prende le mie tette e me le tira fuori e comincia a leccarmele e sukkiarmele...comincio a bagnarmi. con una mano arrivo sul suo pacco e comincio a accarezzarglielo dolcemente mentre sento ke comincia a gonfiarsi...gli slaccio i pantaloni e gli faccio una sega. nel frattempo lui giokerella cn le dita cn il mio clitoride e piano piano le spinge dentro. sono bagnatissima! con uno strattone violento mi rompe il perizoma e comincia a leccarmi la figa ke si dilata sempre di + e diventa scivolosa x quanto sono eccitata e siccome dovevo ricambiargli il favore, lo faccio sdraiare sulla pankina e ci mettiamo a 69. con la lingua stuzzica il mio clitoride e mi fa impazzire mentre io comincio prima a leccargli la cappella e poi me sbatto tutto il suo cazzo in gola e glielo lecco poi glielo sukkio e in poco tempo mi ritrovo la bocca inondata di sborra ma non ne faccio cadere nemmeno una goccia, me la ingoio tutta! dopodike mi stacco e mi metto a pecora e sento il suo cazzone sfondarmi la figa con un colpo secco....all'inizio sento dolore, ma poi comincia a piacermi e urlo come una troia "CONTINUAAA CONTINUAAAAAAA". mi rigiro sulla skiena, apro le gambe + ke posso e lui ricomincia a leccarmela tenendomi x le caviglie e mi scrive tutte le lettere dell'alfabeto là sotto cn la lingua e cazzo quanto mi fa godere! comincio ad ansimare e lui vedendo la mia eccitazione, con un altro strattone, torna dentro di me e dopo tanto su e giù mi viene dentro...dopo 1 pò mi dice..."adesso girati troia ke ti rompo il culo"...così faccio e comincia a lekkarmi l'ano, poi cn un colpo preciso, mira il bersaglio e mi infila il cazzo nel culo...porca eva quanto fa male ma fa anke godere troppo...rimase a rompermi il culo x una mezz'ora buona e poi mi riaccompagna a casa...da quella scopata sono passati 4 anni e ancora lo devo rivedere. ma devo ammettere ke è stata veramente fantastica!

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 28): 5.43 Commenti (9)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10