STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
Moglie desiderata da senegalese al mare,marina di bibbionaLa prima volta con due uominiscambio di coppia a bordo piscinauna fantasia sessuale soddisfattamia cognata barbaramagnifica scopata in 4sesso in spiaggiaElena di troia :)
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

l'odiosa di mia suocera
Tra me e mia suocera c’è stata sempre un antipatia reciproca e appena era possibile ci siamo fatti dei dispetti , ma mio malgrado e vista la sua età 60 anni mi ha sempre suscitato un interesse sessuale anche se non è una gran bella donna . Almeno 1 volta a settimana sono costretto ad andare a casa sua per riprendere mio figlio che da loro passa il pomeriggio ,c’è anche mio suocero persona molto egoista . quel pomeriggio d ‘estate vado a riprendere mio figlio ma era uscito con mio suocero salgo lo stesso a casa per aspettare e trovo mia suocera nel suo solito vestitino striminzito , premetto che lei gira per casa sempre senza reggiseno e ha una terza abbondante e io me le invento tutte per vedergli le sue tette e credo che se ne sia anche accorta da tempo e mi sa che la cosa gli piaceva ! anche quel pomeriggio è stato cosi le giravo intorno come un ape con il fiore e lei non faceva nulla per nasconderle. Mi chiede se voglio il caffè e io accetto mi siedo sulla poltrona e aspetto e intanto parliamo del piu e del meno esce il caffè e si avvicina per servirmelo e si deve chinare per darmelo e a quel punto mi vanno gli occhi nella sua maglietta e mi vedo davanti 2 belle tettone che penzolano , l’eccitamento è immediato e mi incanto ad osservarle lasciando perdere il caffè lei se ne accorge e non fa nulla per coprirsi anzi mi guarda e mi dice con aria sfacciata quando hai finito di vedere prenditi il caffè. Io a quel punto colgo la palla al balzo e gli faccio i complimenti per la sue tette e gli dico che mi fanno impazzire e gli mostro la patta dei miei pantaloni gonfia e all ‘improvviso glie le afferro e l’avvicino a me e le metto la lingua in bocca ormai non rispondevo piu delle mie azioni , lei si stacca e penso che stia per succedere un macello si gira poggia il vassoio con il caffè e si rimette in posizione glie le riafferro di nuovo e continuo a baciarla , le prendo 1 mano e glie la faccio entrare nei pantaloni lei mi dice che non ha mai fatto cose oltre il sesso tradizionale quelle poche volte che mio suocero la ripassava allora io gli dico che se vuole la inizio io a tutto il resto che si è perso. Lei accetta e allora io sto quasi per venire tanto che sono eccitato ma anche lei è eccitata all’idea di nuove esperienze e poi con uno piu giovane di lei , tiro fuori il mio cazzo e gli mostro come muovere la mano poi gli dico se vuole prenderlo in bocca e lei accetta e completamente disinibita non me lo sarei mai aspettato da lei inizia a spompinarmi e per la troppa eccitazione dopo 3/4 volte che va su e giu le vengo in bocca gli ho riempito la bocca di sperma lei trattiene tutto in bocca per non sporcare la poltrona e corre subito in bagno a sputare e sciacquarsi la bocca vado anche io in bagno per pulirmi e le chiedo scusa per esserle venuto in bocca gli ho detto che ero troppo eccitato e non c’è l’ho fatta a resistere . si china sul lavandino per sciacquarsi ancora e io ero ancora eccitato e da dietro le metto 1 mano fra le gambe e sento che aveva bagnato le sue mutande lei si lascia fare di tutto e la cosa mi eccita gli sfilo le mutande e con un dito inizio a penetrarla e con l’altra mano gli massaggio le tette lei è completamente bagnata gioco con la sua passera e lei gode come 1 maiala dice che è la 1 volta che gode cosi , poi la giro verso di me e la faccio sedere sul mobile del bagno gli apro le gambe e scopro una passera piena di pelo una foresta anche se a me non piace tutto quel pelo decido lo stesso di leccargliela e un fiume in piena sta godendo come non mai e io sono al settimo cielo sto leccando la passera di mia suocera che sta anche godendo e viene in bocca a me di continuo . A quel punto decido di penetrarla e il mio cazzo non fa nessuna resistenza lei ansima come 1 troia in calore non si regge piu , e vedo le sue tette che ballano ad ogni mio colpo dopo un po’ la faccio mettere a pecorina e inizio a penetrarla da dietro quella è la posizione che piu mi fa impazzire lei continua sempre ad ansimare e io non resisto piu devo venirle e gli riempio tutta la sua topa del mio sperma .Dopo tutta quella ginnastica siamo esausti tutti e 2 ci ridiamo 1 sistemata senza dire nulla , torniamo in salotto e io non c’è la faccio e le dico che vado via e che mio figlio me lo possono riportare loro appena torna mio suocero vado verso la porta e lei mi dice che è stato bellissimo e che quando volevo potevo farlo di nuovo io contento l ho ringraziata e le ho detto che ci poteva scommettere e ci siamo salutati.

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 165): 7.15 Commenti (9)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10