STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
Un aiuto al lavoroLa vicinaamore disperatoL'amica tettonaCAPODANNO 2007Io amo mia mogliemia moglie e l'amicadal proctologo
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

io finalmente con mia zia
Ciao sono Alessandro ho 21 anni e sto per raccontarvi la storia che ho avuto con mia zia acquisita. Lei ha 43 anni , alta, di carnagione scura, occhi verdi,capelli neri, un seno non grande ma attraente e un culo meraviglioso. Lei fu protagonista assoluta dei miei desideri sessuali, ogni volta che la vedevo mi eccitavo. Un giorno mentre uscivo dalla doccia,ero solo in quel momento quindi passeggiavo per casa nudo e mi recai nella mia stanza a vestirmi, ma in quel momento esclamando il nome di mia mamma, mia zia apre la porta d’ingresso venendomi nudo, io ero un po imbarazzato e un po eccitato, perché speravo che mi vedesse in quelle condizioni, se caso mai si sarebbe sorpresa. Mamma non c’è disse, -No! Risposi io, chiuse la porta e ritorno a casa. Il giorno dopo passai 2 orette a casa sua a cazzeggiare con mio cugino, fino a quando arrivo mio zio che chiamo i suoi figli e disse a te ti devo accompagnare a danza e tu devi andare al dentista,i miei cugini andarono rimanendo solo con mia zia. Capendo il momento salutai zia e dissi vado. Mia zia mi chiamo e disse Ale! Un secondo, non essere vergognato di quel che e successo ieri, non incomincerai a evitarmi , io dissi no zia, non mi vergogno, non ne faccio un problema, cosi mi piaci disse zia. Prosegui dicendomi ma dimmi un po, come mai era cosi eretto, io risposi bè, forse sarà stato che vidi una bellissima donna come te in quelle condizioni.
Esagerato disse lei con un sorriso da porca,io risposi: si esagerato come se non e vero che sei una donna meravigliosa. Lei rispose pensi veramente che sia cosi bella, si zia, risposi io appoggiandoli una mano sulla coscia. Ad un tratto ebbi un erezione improvvisa e mia zia se ne accorse dicendo allora e vero quel che dici che ti provoco queste reazioni. Te lo detto zia risposi.Sempre penso di quanto sia fortunato lo zio e lo invidio, zia rispose:veramente non mi fa mai sentire cosi perfetta e cosi attraente. Avevamo capito tutti e due quale era il pensiero fisso, cosi presi l’iniziativa toccandogli i capelli,le spalla il mento e fini che ci bacciammo, non ci potevo credere finalmente stavo con mia zia. Incominciammo a toccarci un po’ lentamente perché nessuno dei due poteva immaginare che l’avremmo fatto. Io iniziai a mettergli le mani nei fianchi fino ad arrivare nei seni,finalmente dopo tanti anni di desiderio li toccavo, gli levai la vestaglia ed era li finalmente nuda era come pensavo una dea anche se aveva messo qualche chiletto ma non m’importava iniziai a sbottonarmi e lo mise in bocca,aveva una bocca sensuale faceva muovere la lingua che era una meraviglia, io godevo da morire mentre le facevo rimbalzare i seni. Venni in pochi istanti e il sperma colava nella sua faccia. Dissi adesso voglio vedere quella figa che mi ha fatto perdere la testa questi anni, zia apri le gambe e io con due dita gli infilai, zia gemeva era fantastica come ho sempre sognato. Iniziai a leccarla e zia incominciava a urlare oohhh SIIII AAAHHH CHE GODURIA AAAHHH SISI LECCAMELA vederla in quelle condizioni era un vero piacere per me. Adesso ti scopo zia, e dia disse andiamo in camera da letto, la misi a pecorina e finalmente gli e lo misi, zia inizio ad urlare OOOHHH UUUHHH DIO SANTO, LO SAPEVO CHE TI PIACEVA PUTTANA, OHOHO ESSERE CHIAMA PUTTANA DA MIO NIPOTE OOOH SSII SCOPAMI CON TUO ZIO LO FACCIAMO POCO FAMMI GODERE AHHH,SONO LA TUA TROIA, AMORE DI ZIA FAMMI SENTIRE PUTTANA, andavo in un ritmo sorprendente sarà perche volevo che mia zia pensasse che ero dotato, provammo tutte le posizioni e ci davamo dentro come dei pazzi,gli tiravo dei ceffoni al sedere che gli divenne rosso OOOH TU Mi ROMPI TUTTA, NON SON ABITUATA A QUESTI TEMPISMI, godevamo da matti siamo venuti tutti e due nello stesso tempo, vedere i suoi umori era fantastico, gli lubrificai il culo ma mentre lo posizionavo zia disse no quello no sono vergine, zia non ti preoccupare sarà bellissimo adesso non vuoi ma alla fine mi pregherai di non finire, dopo un po gli e lo entrai e zia già inizio a lamentarsi NOO FA MALE ma io ero troppo eccitato e lo misi tutto zia inizio a urlare AHAHAH CHE MALE AHAH dopo un po di minuti AHAHAH PERCHE NON LO MAI FATTO AHAHH E FANTASTICO SISI ALE SPACCALO GRAZIE PER QUESTA SENZAZIONE OOHOHOO SFONDAMI!!! ZIA sto per venire qui dentro posso venire, e venni e zia: OOH LO SPERMA NEL CULO E cosi ECCITANTE , terminammo con un pompino fatto da zia, che mi disse non mi sentiva cosi piena di energia da anni,restammo sdraiati e nudi nel letto a pensare a quello che avevamo fatto.

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 28): 6.93 Commenti (0)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10