STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
In villaggioMia moglie Anna e l'imbianchinoSul pulmanla prima voltaCornuto perscelta(parte prima)L'AMANTEla mia prima volta in un privéIo e la collegadocente
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

io,mio marito e il brasiliano
Scritta da: cipride (4)

Io e mio marito l'anno scorso scegliemmo come meta per le nostre meritate vacanze,il brasile.
Ho sempre sognato di andare in quella splendida terra,così partimmo per due settimane di relax e di esplorazione.
Infatti nel nostro villaggio passavamo la mattina al mare e il pomeriggio a fare escursioni,a visitare città e musei.
Quella vacanza sembrava aver ridato vita anche alla nostra vita sessuale,tanto che lo fACEvamo tutte le notti...
Il terzo giorni mi accorsi che nel villaggio davano lezioni di samba,così decisi di partecipare e riuscii a convincere anche mio marito.Le lezioni erano tenute da una coppia di brasiliani,Tiago e Rosana,entrambi bellissimi.Infatti avevano una muscolatura perfetta,occhi verdi e capelli neri,si somigliavano molto,e scoprii poi che erano fratelli. Lei prese mio marito per insegnargli i passi elementari e io andai con Tiago. Ero gelosa di quella brasiliana,ma mio marito lo era altrettanto di Tiago.A me all'inizio il ballerino sembrò molto professionale,molto distaccato,ma feci presto a ricredermi.Accadde che mentre ballavamo mi toccasse nelle parti intime facendo finta di nulla,tanto che dapprima mi vergognai moltissimo,ma poi ci presi gusto e stetti al gioco,toccandolo anche io di rimando.
Mio marito era ignaro del gioco sensuale creatosi tra me e Tiago ma capì che qualcosa non andava quando insistetti per fare sesso più volte al giorno e anche in luoghi inopportuni.
Il pensiero di Tiago che mi toccava il culo ardeva in me e avevo voglia di fare sesso immaginando di farlo con lui.
Così il mio segreto fu scoperto,e mio marito ne fu molto irritato.Mi disse che non avrebbe permesso che continuassi a ballare con "quel tipo",così decisi che aveva ragione e mi sentii in colpa per aver pensato a un altro uomo.
La vacanza proseguì nel migliore dei modi,in fondo lui sembrava molto meno toccato di me da quanto era successo...fino a una sera in cui eravamo nella nostra casa al villaggio e io mi stavo facendo la doccia.
Uscii e sul letto trovai mio marito e Tiago ad aspettarmi.
Mi sedetti nuda in mezzo a loro e li feci spogliare del tutto.
presi in bocca il cazzo enorme di mio marito mentre con l'altra mano toccavo quello di Tiago.
Quest'ultimo iniziò a leccarmela fino a farmi quasi venire.
Mi sedetti allora sopra a mio marito e iniziai a scoparlo per bene.Stavo godendo tantissimo e mi ero quasi scordata del brasiliano,che guardandoci si stava tirando una sega.
Sentivo il clitoride strusciare sulla base del suo cazzo,e questo nella mia figa in tutta la sua lunghezza... A un certo punto sentii la cappella di Tiago appoggiarsi al mio buco del culo e una lieve pressione di questa.
CErcavo di rilassarmi al massimo,ma stavo godendo talmente tanto che il buco si stava ammorbidendo da solo.
Piano piano fece entrare tutto il suo palo nero nel mio candido culetto e prese a scoparmi come una furia.
Così iniziai a scopare più forte mio marito,sentivo quei 2 pali dentro di me riempirmi tutta e il clitoride diventare sempre più sensibile,sempre più bagnato.
a un certo punto mi si annebbiò la vista,stavo per venire e lo feci capire ai due uomini che presero a sbattermi talmente forte che tutti e tre esplodemmo in un orgasmo megagalattico.

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 54): 6.81 Commenti (11)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10