STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
Per uno scherzo diventare la troia dei propretari della palestache infoiateLettere all'amicoin sauna ad insbruckmadre e figlia,due troieFrutta e verdura, che passione - Prima partein campagnia con leila scatola rossa prima parte
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

il desiderio realizzato
Dopo 15 anni di matrimonio e fantasie varie decidiamo di mettere in pratica una di queste,mio marito desidera da tempo vedermi chiavata da qualcuno mentre lui da una stanza nascosto fa il GUARDONE,cosi un bel pomeriggio destate invitiamo un nostro amico che si lamenta sempre della moglie che non lo fa mai scopare con la scusa di portare suo figlio a giocare in piscina col nostro lo invitiamo a casa, arriva naturalmente mio marito non si fa trovare accompagniamo i bimbi in giardinoleviamo il telo della piscina e dopo 5 minuti che loro giocano con la scusa del caffè saliamo in casa, io le cammino sempre davanti mostrandole il mio bel culone indossavo un vestitino semitrasparente e un perizzoma preparo il caffè si parla del più e del meno e io cerco di mettere in mostra tutte le mie grazie lui si accorge di questo e iniziano battutine spinte ad un certo punto con la scusa di controllare i figli in piscina mi alzo vado alla finestra del bagno che da esattamente sul giardino mi affaccio il più possibile in modo da far sollevare il vetito poi con la scusa di non vederli bene chiamo Marco
lui arriva e naturalmente si gode lo spettacolo si affianca a me e mi dice si tutto ok dai stai tranquilla e mentre dice questo mi mette una mano sul culo, lo guardo e faccio un piccolo sorrisino malizioso così lui a la conferma di quanto sono porca mi solleva il vestito mi infila un dito in fica sono completamente inzuppata dal dito passa a due poi mi si mette dietro mi solleva il vestito mi sposta il perizoma e dentro il cazzo mmmmmm si bellomi da qualche colpo poi si ferma mi prende mi trascina in camera da letto
- dai che ora ti faccio divertire
si leva i pantaloncini e esce un bel cazzone mi toglie il vestito e senza perdere tempo mi sbatte a pecora e giù colpi di cazzo durissimo
- aaa sisisis spingi mm ma da quantè che nn fotti
- un paio di mesi quella troia nn me la da mai
mi mette in tutte le posizioni possibili e io immagino quel cornuto di mio marito di la nell'altra camera che si sega il cazzo mentre guarda e sente come godo,
ci mettiamo a 69 e fatico nel prenderlo in boccatanto è grossa la capella
- dai voltati voglioil culo
-si sfondamelo tutto dai
mi metto a pecora lui abilmente mi prepara il buco del culo nn dico sia vergine ma nemmeno aperto del tutto mi punta la cappella e spinege
- ah ah piano mi fai male
mi bagna con la saliva e finalmente riesce ad entrare
- mmmmmmmm si vai spigilo dentro tutto
dopo svariati colpi in culo
- si si vengoooooooo
sento un calore in culo un fiume di sborra lo leva io mi giro e da gra zoccola lo succhio tutto
ci rivestiamo un po di fretta andiamo in giardino dai bimbi lui torna a casa sua e io vado dal mio cornutone
- allora te piacuto girdare mentre mi montava
dalla sborrata che cera a terra direi di si...
Da quel pomeriggio mo sono fatta scopare altre volte sempre in presenza di mio marito ora sto facendo capire a Marco che era tutto organizzato e vogliamo fare porcate a tre, se va tutto in porto poi vi racconto....

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 76): 6.87 Commenti (6)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10