STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
io lui e ... il suo cazzone!Da timida a soddisfattaviaggio con sorpresa 3^ parteuna intensa scopata a pagamentoCOME NASCE UN AMORELA COGNATINA AUSTRALIANANN AGGIUNGO ALTROmoglie troia
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

il bello del cuckold
AVENDO COMINCIATO A PROVARE IL GUSTO DELLE CORNA CHE MIA MOGLIE MARIA DI TANTO IN TANTO MI REGALAVA(VEDERE RACCONTO PRECEDENTE),COMINCIAI IO STESSO A SPINGERLA PERCHE' I SUOI INCONTRI FOSSERO PIU' FREQUENTI.
DEVO DIRE CHE SAPERLA MONTATA DA ALTRI UOMINI MI CREAVAE MI CREA ANCORA UN MISTO DI GELOSIA ED ECCITAZIONE,DOVE PERO' QUEST'ULTIMA ALLA FINE PREVALE DI GRAN LUNGA.
OK,MI DISSE UN MESETTO FA,TI ACCONTENTO,MA SIA CHIARO CHE SCELGO IO LE COMPAGNIE,LE SITUAZIONI E SE POTRAI ESSER PRESENTE O MENO.
SE CI SARAI ANCHE TU,UBBIDIRAI SENZA DISCUTERE A QUANTO TI ORDINO,SE SARO' SOLA,MI ASPETTERAI A CASA FINCHE'TORNO,COSI' POTRO' RACCONTARTI QUANTO TI HO FATTO CORNUTO E POTRAI SEGARTI.
LA PRIMA OCCASIONE LA CREO' IL SABATO SUCCESSIVO.
FUMMO INVITATI A CENA A CASA DI UNA SUA AMICA DI SCUOLA,NOTA IN CITTA' PER ESSERE UNA GRAN TROIA.
MARIA INDOSSAVA UN CORPETTO ASSOLUTAMENTE INCAPACE DI CONTENERE LE SUE GRANDI TETTE CHE FUORIUSCIVANO FINO AI CAPEZZOLI,UNA GONNA CON SPACCO DAVANTI CHE AD OGNI PASSO SI APRIVA FINO ALL'INGUINE,SOTTO UN MICRO PERIZOMA.
TI PIACE?MI CHIESE,L'HO COMPERATA APPOSTA PER QUANDO ANDRO' A FARMI SBATTERE,ALTRE,PIU' SFACCIATE, LE PRENDERO' MAN MANO CHE FARO' ALTRI INCONTRI.
SEI CONTENTO CHE MI VESTO COME UNA PUTTANA?
ANNUII CON IL CAZZO GIA' IN TIRO AL SOLO SENTIRLA PARLARE.
ENTRIAMO A CASA DI MARA(LA SUA AMICA),SI ABBRACCIANO,TI PRESENTO KURT UN MIO CARO AMICO TEDESCO LE DISSE:VEDRAI HA UN CAZZONE MAESTOSO.
MARIA SI AVVICINO' A KURT,LO ABBRACCIO',POI SI SCOSTO' UN PO' E GLI TASTO' LA PATTA CON UN GRIDOLINO DI PIACERE.
DOPO NEANCHE DIECI MINUTI ERAVAMO TUTTI NUDI,IO SEDUTO SU UNA POLTRONCINA LORO TRE SU UN GRANDE TAPPETO.
MIA MOGLIE PRESE LA MAZZA ANCORA PENDULA DI KURT,SE LA PORTO' IN BOCCA E TRATTANDOLA DA VERA PUTTANA CON LA LINGUA GLIE LO FACE VENIR DURO.
MI IMPRESSIONO' NON TANTO PER LA LUNGHEZZA,QUANTO PER LA GROSSEZZA.
TIENI TE L'HO PREPARATO,GIUSTO CHE SCOPI PRIMA TE CHE SEI LA PADRONA DI CASA,DISSE ALL'AMICA.
KURT SI STESE SUL DORSO E MARA GLI SI IMPALO' SUL CAZZO.LO CAVALCO' PER CIRCA 15 MINUTI MUGOLANDO PER IL PIACERE.
ALLA FINE EMISERO CONTEMPORANEAMENTE UN URLO LIBERATORIO MENTRE UN RIVOLO DI SPERMA COMINCIO' A COLARE GIU' DALLA FICA DI MARA.
MIA MOGLIE LE SI AVVICINO' E LE SUCCHIO' LO SPERMA CHE VENIVA FUORI, ALLA FINE RIPULENDOLA LA CON LA LINGUA.
DOPO UN PO' DI RELAX MARIA RIVOLTA A ME DISSE:ORA PREPARAMELO TU COME PRIMA HO FATTO IO PER LA MIA AMICA.
KURT MI VENNE DAVANTI CON IL CAZZO MOSCIO ALL'ALTEZZA DELLA MIA BOCCA.MARA LO PRESE IN MANO E ME LO PORTO' TRA LE MIE LABBRA SEMIAPERTE.
ERO ARRAPATISSIMO.
PRESI LA MAZZA, INFILAI IN BOCCA LA CAPPELLA GLIE LA CIUCCIAI COME MAI AVREI PENSATO DI FARE,MI PIACEVA,AIUTANDOMI ANCHE CON LE MANI LO FECI DIVENTARE DURISSIMO.
MIA MOGLIE ERA GIA' PRONTA A PECORA,GLIE LO AVVICINAI VICINO ALLA FICA GIA' GRONDONTE E RIVOLTO A KURT LO ESORTAI A SCOPARLA.
FU UNA MONTA FURIOSA,LE MAMMELLE DI MARIA ERANO SBALLOTTATE DAI COLPI VIOLENTI CHE ASSESTAVA IL TEDESCO.
LE SFONDO' LA FICA,CONTINUO' A POMPARLA CON FURORE,FINCHE' LA FECE VENIRE TRE VOLTE DI SEGUITO,PRIMA DI SBORRARLE SUL CULO UNA QUANTITA' ENORME DI LIQUIDO DENSO E CALDO.
CHE MERAVIGLIA AVERE UNA MOGLIE COSI' TROIA E POTERLA FAR GODERE AGLI ALTRI!!

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 202): 7.14 Commenti (155)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10