STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
il mio desiderio 2°parteLa mia ragazza si tromba il muratorel'e-mail porno 3Mia moglie si fa in quattro per gli altriDimenticaIo e mia suocera Parte 1SCOPATA DI 2 AMANTIFLORA LA COLLEGA TROIA 2
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

guardone
Dopo il militare mi sono sposato e sono andato negli Stati uniti e li ho cominciato a vivere sia nell'ambiente del lavoro sia sentimentale. Mia moglie brava di sartoria a fatto presto a far carriera.Dico questo perche con un semplice laboratorio e alcune ragazze del luogo ispano-americane alle volte minorenni si è subito affermata.La clientela era sopratutto donne di spettacolo,battone di lusso(tante italiane).Io invece facevo il rappresentante dico questo perche il tempo non mi mancava sopratutto....alla mattina facevo il mio giro e poi libero come l'aria.In casa praticamente non c'eravamo quasi mai.Un pomeriggio rincasando sento dei rumori e ti vedo una ragazzina che stava riordinando la casa.Senza far rumore vado in camera mia e da un cassetto tiro fuori delle riviste porno e le metto ben in vista.Mi nascondo nell'armadio a muro con la porta a scomparsa e grigliata per arieggiare.poco dopo arriva lei e la prima cosa che vede sono le riviste...le sbircia si imbarazza poi si siede nel mio letto e guarda con attenzione.dall'espressione vedo che sta beandosi del tutto e finslmente si decide di toccarsi la fichetta si guarda un po in giro poi si alza la gonna toglie le mutandine e a gambe semi aperte comincia una lenta masturbazione. si alzo dal letto e in piedi davanti allo specchio divaricando le gambe comincio una furiosa menata ogni tanto portava la mano piena dei suoi umori al naso e alla bocca per assaporare.Io fermo inpietrito con lo spettacolo di questa ragazzina che si leccava la mano con piccoli mugolii di piacere e alla fine la vedo in ginocchiarsi facendomi vedere pienamente il culo con la rosetta del buco e la mano ferma lucida e con medio sprofondato nella figa stava godendo.Un paio di minuti poi si alzo messe le mutandine se ne ando di casa.Mi costo una sborrata infinita.Alla prossima.Sandro

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 17): 3.88 Commenti (0)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10