STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
mia moglie tettona e i cubaniIl marito è sempre l'ultimo a saperlo....2 coppie normalissimeLa Domenica Andata A PuttaneIl treno dei desideri.Dario92Io e Carla (1): cunnilinguus da sognoil gruppo del prive
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

gianni
cari amici siamo una coppia sposata da 3 anni anna 25 carlo 29 viviamo in una citta del sud ,ci piace uscire cinema pizzerie discoteca qualche volta, con noi esce sempre unaltra coppia lui gianni di 45 anni e la moglie franca 41 lui molto giovanile lei un po bruttina pero scherzosa :gianni ed io lavoriamo insieme da qualche anno e a vedersi ogni giorno nasce quella amicizia e quella confidenza che ti porta a dire tutto sulla tua vita,e viceversa,gianni mi faceva sempre i complimenti su mia moglie e mi diceva che tutti me la invidiavano ,ed e' vero perche anna :quando cammina si girano tutti capelli ricci lunghi 172 alta bruna come si dice (bona) quando mi parlava di anna ne parlava come se la volesse scopare ,io di questo ne parlavo spesso con mia moglie anna ,e lei diceva ma parlate sempre di sesso voi uomini.certe volte che andavamo a ballare spesso capitava che gianni si faceva qualche lento con mia moglie ,e io mi accorgevo di come l'abbracciava e vedevo che gli sussurrava vicino l'orecchio a dire il vero provavo gelosia e contemporaneamente eccitamento la sera a letto ne ho parlato con anna dicendogli che quando ballavano stretti mi sono eccitato ,be lei mi ha risposto comunque gianni e un bell'uomo chi non se lo farebbe? a queste parole abbiamo incominciato a fare l'amore come non mai ho sborrato un paio di volte e anna lo vista come rare volte fare all'amore ;passo un po di tempo e di questa cosa non ne parlammo piu' passo' un mese o piu, una sera di sabato eravamo usciti come al solito verso mezzanotte franca cade a terra svenuta ,sudava e non si riprendeva finche la portammo al pronto soccorso la visitarono e dissero che era meglio che la notte stava in osservazione e farle qualche controllo,comunque si riprese e voleva uscire .noi la convicemmo a rimanere li cosi fu noi abitavamo nei paraggi dell'ospedale mentre gianni all'altro capo della citta cosi decidemmo di farlo rimanere da noi cosi il mattino gli sarebbe stato piu' facile andare all'ospedale ,lui disse che non voleva dare fastidio pero quando lo disse anna di rimanere subito accetto.io a sentire che doveva rimanere da noi gia fantasticavo il fatidico trio.al ritorno in auto verso casa noi nella nostra e lui nella sua dissi a mia moglie stasera provochiamo un po gianni vediamo che succede?tu pensi sempre la ,pero la vedevo un po strana,arrivati a casa bevemmo qualcosa ,anna ando'a farsi la doccia e noi rimanemmo in soggiorno dopo un po anna usci dalla doccia tutta profumata in beby dooll ci saluto'e ando a letto gianni quando la vide in beby fece una faccia e mi quardo'stupefatto e mi rinnovo' i complimenti di avere una moglie cosi ,mandai a gianni a fare la doccia ,stava per finire gli portai un pigiama mio entrai in bagno e vidi il cazzo in erezione di gianni e dissi scusa forse e stata mia moglie la colpa che stai in erezioni ,e lui eh si si dissi io a gianni adesso rimediamo non ti preoccupare,,,chiamai anna dicendogli che stava venendo gianni vicino a lei per non farlo stare solo ,mentre io facevo la doccia e lei disse di si vidi gianni fare fatica ad arrivare al letto in erezione ,io sotto la docccia gia mi stavo segando al solo pensiero che stavano soli feci una sborrata che non vi dico..sono ucito dalla doccia e sono andato nel letto,abbiamo messo mia moglie al centro e ho detto a anna visto cosa ai combinato a gianni? sta in erezione da quando siamo entrati e cosi dicendo lo scopre e vede il cazzo che stava uscendo fuori il pigiama a sto punto gianni si fionda su mia moglie e comincia a baciarla dappertutto io gli tolgo gli slip gianni stava svenendo per tanto ben di dio io ero eccitato al massimo presi anna la tenevo con le braccia aperte e dicevo a gianni di baciarla sotto le ascelle che a lei piaceva da morire dopo un po gianni la prende e gli avvicina il cazzo in bocca vedo anna succhiare quel cazzo estraneo una cosa da svenire il mio cuore pulsava a mille presi anna la feci mettere pecorina e dissi a gianni di metterglielo nella figa non se lo fece ripetere eravamo diventati in una sera cosi'trasgressivi nemmeno io ci credevo,,dopo svariati colpi gianni fa una sborrata enorme la figa colava da tutte le parti e mia moglie fa a me amore leccami ti prego io non capivo piu niente mi misi a leccare la figa ancora grondande della sborra di gianni era una cosa meravigliosa un misto di gianni e di mia moglie questa cosa mi fece fare una sborrata incredibile,,,gianni nel frattempo si stava facendo sbocchinare da anna gli era venuto piu' duro di prima,di sicuro anna ancora voleva essere riempita ,la presi la misi a pecora gli ho leccato il buco del culo per bene e ho detto a gianni di completare l'opera si e avvicinato con la punta del suo bel cazzo e in due colpi gli e entrato dentro mia moglie sbavava da tutte le parti io gli leccavo la figa da sotto ogni tanto arrivavo a leccargli pure il cazzo di gianni,,abbiamo fatto una ennesima sborrata che non vi dico ....alla fine gianni ci ha ringraziato della serata ,ma a dire il vero e piaciuto di piu' a noi ci siamo dati l'appuntamento a presto......ciao a sentirci

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 18): 6.83 Commenti (7)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10