STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
I Cani stanno ancora ululandola mia ragazza 23enne arrapata e porcellinaLe ali spezzatespettacoloMarikaMarika e il fattorinoIl cameriere del ristorantel'odiosa di mia suocera
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

ex amante
Scritta da: mercuriomercuri (1)

PROLOGO-Vi racconto ciò che mi successe 15 anni fà, io ero 25 enne carino e simpatico, nella mia compagnia, di circa 40 persone c'era una ragazza Caterina coetanea che mi aveva sempre fatto girare la testa, ma che non avevo mai insidiato poichè fidanzata in casa e perchè abitava a 4 piani di distanza e quindi non vi dico i suoi genitori!!
Un giorno però chissà come iniziò una storia di amore/sesso che durò per quasi 4 anni, vi racconto un episodio gustoso
STORIA- era agosto io e caterina ormai ci frequentavamo da 6 mesi,amanti quasi per gioco, i suoi genitori erano in partenza per la calabria col suo fidanzato e lei mi disse che mi avrebbe chiamato appena fossero partiti per stare un pò insieme,(per me testosterone a 1000 voleva dire scopare!!).
Attendevo in casa la telefonata per precipitarmi da lei sola a casa,vi lascio immaginare l'impazienza.
Ed ecco DRIIN DRIIN ciao sono Cate, che fai vieni i miei sono partiti "si eccomi arrivo subito" io in cameretta appendo il telefono invento una palla con mia madre e mi fiondo a casa sua,porta socchiusa entro chiudo e, ciao amore sono quì, lei si irrigidisce e mi dice "cazzo fai quì, non sono ancora andati via sono quì sotto il portone che caricano la macchina con Emanuele (il suo fidanzato). IO oh scusa che faccio vado su, lei no no non andare aspetta che vado alla finestra a salutarli,così controllo che non abbiano dimenticato nulla e che non tornino sù, se nò son dolori.
Si affaccia alla finestra e inizia a parlare con la famigliola riunita che le dà le solite raccomandazioni.
Io dal canto mio vedendola affacciata, con la mini e con la voglia di figa che avevo, la raggiungo a gattoni e inizio a masturbarla...lei si bagna ma con una mano mi molla delle sberle per allontanarmi, io mi arrapo di più e gli lecco la figa a più non posso..ora vedo che si tiene a stento ma il suo CORNUTO continua dal basso a dirle che la aspetta al mare appena andrà le ferie..io da bastardo allora mi alzo la metto a pecora facendola sporgere dal davanzale e la chiavo con soli 4-5 colpi, visto l'eccitazione del momento vengo quasi istantaneamente tra il suo culetto e la minigonna.
Mi sono sempre chiesto come cazzo abbiano fatto quei rimbambiti dei suoi genitori e il suo fidanzato a non accorgersi di lei che veniva sbattuta......
Non sarà un gran racconto, ma vi assicuro è reale,testimone un ns. amico che ci vide dal palazzo affianco, ma che ovviamente non lo disse mai a nessuno.

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 16): 5.81 Commenti (0)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10