STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
Anna la promessa sposala mia storia di sesso estremo....Ele la troiaIl rientro da Torinovoglia irrefrenabilecamillaCON MIA NUORA? EPPURE E' SUCCESSO.racconto erotico vero
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

book fotografico
Scritta da: merlinosettanta (2)

La scorsa primavera la mia ragazza conosce in un locale una ragazza che fa la fotografa di professione. Poichè è da tempo che diciamo di farci delle belle foto assieme per tenerle come ricordo si accorda per passare dal suo studio con me un fine settimana per fare degli scatti.

Un sabato andiamo così a trovare Stefania, la fotografa, per farci fare questi scatti.

Conosco Stefania, una ragazza sui 30/33 anni, molto carina.

Parliamo un pò su come fare le foto e poi cominciamo con i primi scatti.

Stefania ci fornisce tutto l'occorrente e si occupa personalmente del trucco della mia ragazza.

Le prime foto le facciamo tutti e due vestiti di bianco, il risultato secondo Stefania sembra più che buono.

Più che andiamo avanti e più che ci sentiamo a nostro agio e disinvolti.

Ci cambiamo di abiti e facciamo delle foto io solamente in pantaloni e a torso nudo Elisabetta, la mia ragazza, in minigonna e reggiseno del costume da bagno.

Stefania ci dà indicazioni su come posare e, vista la nostra disinvoltura, azzarda anche qualche scatto più "audace".

A noi questa cosa non dispiace affatto e la pelle scoperta si fa sempre più abbondante anche se rimane tutto nei limiti del pudore.

Ad un certo punto la nostra amica fotografa mi consiglia di togliere anche i pantaloni e di rimanere in slip (che poi si riveleranno dei tanga che io porto quando indosso i pantaloni di lino bianchi) e Elisabetta di rimanere solo in perizoma.

Accettiamo l'invito ma io, vista la situazione molto intrigante, tolti i pantaloni non posso fare niente per nascondere sotto il mio tanga una vistosissima erezione.

Stefania per nulla imbarazzata dice che a volte succede e che di solito "la cosa migliore in questi casi per continuare la sessione è una bella sega".

Lì per lì sia io che Elisabetta rimaniamo un attimo allibiti, poi Stefania continua e dice: "Allora Elisabetta, gliela fai te o ci penso io?".

Pazzesco! Sembra tutto irreale e per me di essere dentro la trama di un film porno! Invece è tutto vero!!

Elisabetta, superato il primo shock, riprende "animo" e anzi sembra stuzzicata dall'idea.

Si avvicina a me inizia, con malizia, a strusciarmi la mano sul pacco fuori dal tanga.

Intanto Stefania continua a farci foto.

La mia erezione intanto è arrivata al massimo e sembra che il mio cazzo stia per esplodere da un momento all'altro!

Elisabetta lo capisce bene e continua con più insistenza a menarmelo da fuori.

Mi sembra di impazzire e inzio a gemere e ansimare tra il rumore continuo degli scatti di Stefania.

Elisabetta si inginocchia di fronte a me e mi sfila il tanga, prende il mio cazzo tra le mani e si avvicina con la bocca per baciarlo e leccarlo stando attenta alle inquadrature di Stefania come una vera pornostar.

Poi me lo prende completamente in bocca e inizia a stantuffarmelo sempre più velocemente fino al culmine. Sono a un passo da sborrargli in gola che lei si ferma all'improvviso!

Si stacca da me e dice a Stefania di darle la macchina fotografica e di continuare lei con me...

Non ci posso credere. Stefania accetta l'invito, si avvicina a me, si spoglia mostrandomi un bellissimo seno e una figa completamente rasata e inizia a spompinarmi con molta accuratezza. Sotto lo sguardo eccitato e divertito di Elisabetta che riprende tutto con la macchina fotografica.

Le sue spinte sono sempre più decise e al momento che sto per sborrare lei mi dirige il getto sulle sue tette che vengono letteralmente inondate da un fiotto caldo e abbondante del mio sperma.

Stefania chiama dunque Elisabetta che venga a leccargli lo sperma sul suo seno e "comanda" a me di riprendere io questa volta con la macchina.

Elisabetta fa quello che le viene detto, io riprendo uno spettacolo lesbo da prim'ordine! Le due zoccole si sditalinano, si baciano si leccano fino a venire reciprocamente come forsennate! E io, da bravo reporter fermo tutto su pellicola non tralasciando nesun dettaglio!

Alla fine della "sessione" fotogra-fica salutiamo la nostra nuova amica fissando una data per visionare assieme il "book".

Devo dire che il book è veramente interessante e l'amicizia con Stefania si è sempre di più rafforzata, anche se lei due mesi fa si è trasferita in un'altra città e questo porterà inevitabilmente a rallentare le nostre frequentazioni a tre.

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 87): 6.61 Commenti (6)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10