STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
Ho messo incinta mia suocerapreparazione alla maturitàL'incontro in treno.viaggio di sessoio guardone, mia moglie puttana....Un grigio pomeriggio d'autunnoMio cognatoLa vicina
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

SCOPATA POTENTEMENTE
Scritta da: Anima_perversa (3)

Se dovessi spiegare a parole l'intensità con cui il mio ragazzo mi ha scopata ieri sera probabilmente non basterebbe uno spazio web quindi mi limiterò a dire come è accaduto.
Io ho fatto un incidente da poco e a causa del colpo di frusta non mi posso muovere molto, inoltre ho avuto anche le mie cose che sono durate più del previsto... morale??? avevo una voglia di scopare, una voglia di cazzo che mi stava distruggendo.
Nel pomeriggio ho iniziato a pensare a come farmi prendere e scopare violentemente dal mio ragazzo e nel pensarlo mi sono accorta di avere la fica molto bagnata, ho tolto i pantaloni e sono rimasta sotto le coperte in tanga. Ho iniziato ad accarezzarmi il clitoride con le dita e senza nemmeno accorgermi stavo ansimando e mi ero infilata 3 e poi 4 dita nella figa. A occhi chiusi ho iniziato a pensare a Lui mentre mi leccava la figa e mi guardava, a pensare alla sua mano che si muoveva veloce sul suo cazzo mentre mi leccava e alle mie suppliche di farmi sfondare fino a che non si decideva e non mi scopava di brutto infilandomi anche le palle dentro!! Mmmm meraviglioso...
Quando ho riaperto gli occhi stavo per venire e mi sono trattenuta per avere un orgasmo potente insieme a lui.
La sera è arrivato e ho iniziato a sbaciucchiarlo a leccargli il collo e ad appoggiarmi con il mio corpo al suo corpo strusciandomi "involontariametne", ma poi mi dice: " amore sono stanco..." .. io mi levo il maglione, tolgo il reggiseno glielo lancio e mi infilo una canottiera sui jeans mi sdraio e lui inizia a baciarmi "ti faccio le coccole" (mi dice..) e io gli sussurro nell'orecchio " amore scopami ho voglia di cazzo".. e lui mi ripete che è troppo stanco. "Amore ma cazzoooo,sei diventato gay??" mi guarda sorride mi inizia a baciare e mi risponde: "adesso ti faccio vedere io come son diventato gay, vuoi essere scopata? ok allora.." mi slaccia i pantaloni.. io mi alzo e li tolgo restando in canottiera e tanga, lui si toglie i pantaloni e ci mettiamo sotto le coperte. Mi posso muovere poco ma ho spalancato le gambe e ho laciato che si strusciasse su di me " oddio il tuo cazzo.." gli sussurro..." come mi mancava come è duro.. dai scopami" Lo prende in mano e me lo infila dentro, molto poco delicatamente.." io inizio a bagnarmi di botto e ad ansimare.. avevo il suo cazzo che entrava nella figa con prepotenza e mi ha sfondata "amore piano.." gli dico " adesso sono cazzi tuoi" mi risponde.. Quando oramai la figa mi si è allargata inizio a godere lo stringo tra le gambe e ansimo spingendolo verso di me.. lui mi scopa fortissimo e mi riempie la figa di sborra e subito dopo vengo anche io! Continua...
continua a muoversi spingendolo molto forte e io inizio a sentirmi una puttanella sotto al suo uomo "ohh amore fammi sentire puttana..." lui aumenta la velocità tira fuori quasi completamente il cazzo per poi schiaffarmelo dentro, io metto una mano sul clitoride lo accarezzo e vengo, ma lui continua ancora.. "tu sei la mia vacca, Dio quanto sei vacca" io godo e inizio a urlare a graffiargli la schiena e lui mi scopa ancora più forte fino a farmi venire un'altra volta pochi secondi dopo.
Rallenta.. sento le gambe con i formicolii le spalanco e gli dico "amore, basta... non ne posso più sono gia venuta tre volte " lui sorride " ci sta benissimo anche la quarta" inizia a muovere il bacino e a fottermi con una velocità pazzesca io sollevo le gambe verso l'altro per prenderlo tutto dentro tutto fino alle palle, inizio a graffiargli la schiena e lui mi morsica il collo lasciandomi il segno, gli stringo forte i capelli e spingo il bacino verso di lui e lui aumenta "amore fammi toccare il clitoride.. dai porco fammelo toccare.." lui mi risponde bloccadomi le mani dietro la testa e fottendomi forte " scordatelo, te lo tocco io con il cazzo troia!" oddio... mi lascio fottere e vengo per la 4 volta.." diminuisce la velocità e gli chiedo se ha finito.
"volevi il cazzo...(mi sfiora le tette con la lingua) volevi essere scopata e sentirti troia... io non smetto adesso sono cazzi tuoi..." prende e ricomincia a scoparmi violentemente.. e è stato stupendo ho provato una sensazione stranissima, ha iniziato a fottermi e io ero sollevata parecchio e con il cazzo mi stimolava tantissimo, sono venuta per la 5 volta ma ad un tratto mi sembrava di fare pipi da un momento allaltro.. "amore sto per fare la pipi oddio esci.." lui continuava < amore esciiii> lui ancora più forte : " no pisciamo addosso piuttosto" amoreeeee poi ho avuto delle convulsioni alla figa alle gambe e l'ho allontanato.. poi mi ha iniziata a coccolare.. mi ha tirato fuori una tetta e ha iniiato a baciarmi il collo mentre giocava con i capezzoli... ooddio adoro essere scopata così...

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 244): 6.98 Commenti (29)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
RSS feed Sei eccitato? Se vuoi divertirti da solo o vuoi provare qualcosa di diverso con la tua lei, visita questo Sexy Shop, troverai tanti toys interessanti e molto altro.