STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
L'allenamento - 1secondo incontro con Alela scommessaLo specchio malandrinoun'orgia in mezzo agli alberiLa professoressa....La prima volta che ho tradito mio marito (parte prima)La segretaria ...
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

Mi sento porcella
Ciao nn so cosa mi è accaduto,ma un giorno ero a casa da sola,era una Mattina di primavera.erano circa le 8:30,mi sono messa a stendere i panni in giardino.c'era un bel sole tiepido,gli uccellini cinguettavano,mi facevano star bene,mi facevano compagnia.finito di stendere rientro in casa e mi faccio una doccia,mentre mi spalmo la mia crema corpo sulle gambe,arrivo altezza inguine,mi sentivo un po stimolata,e inizio a toccarmi la patatina,mi tocco il. Seno,e...sentii che. Mi. Si bagnava la figa.guardandomi allo specchio,sento che mi eccito di più.poi una voce mi Chiama Nichol nichoool rispondo arrivo.avevo le finestre aperte della camera.mi metto un'asciugamano addosso e mi affaccio.chie?aahh ciao Andrea!!(il mio vicino)come va?BENE GRAZIE.TI DISTURBO? Mi disse.no scusami l'abbigliamento ma sono appena uscita dalla doccia. MIA MOGLIE SI E PRESA 2 MAZZI DI CHIAVI E ADESSO SONO RIMASTO FUORI CASA,nn ti preoccupare vieni da me.mi metto un vestito a tre quarti di manica,e come.lunghezza arriva sopra al ginocchio,color turchese,bello.scollato.io sono magra porto una. Seconda abbondante capelli a caschetto rosso mogano.apro la porta lo guardo,e scoppio a ridere,gli dico ma tua
Moglie a ke ora arriva?GLIELO DETTO,LO KIAMATA PRIMA,SI ERA SCUSATA,ARRIVERA PER LORA DI PRANZO. A va bene,scusa se mi sono messa a ridere,ma avevi una faccia!!NICHOl mi disse.io le chiesi lo bevi un caffè?SI GRAZIE cosa mi stavi dicendo?LO SAI CHE SEI PROPRIO BELLA! Io risposi grazie. Andrea si avvicino a me,io gli davo le spalle in quel momento. Mi prese per i fianchi e mi sbaciucchiava sul collo. Andrea cosa fai?MI ECCiTI NICHOL SEI BELLISSIMA OGGI mi leccava l'orecchio Andrea dai smettila cosa ti sta prendendo? Le sue mani salivano sul mio seno,me le palpava io le dissi nn tradire Sofia stiamo diventando amiche.Andrea nn mi rispose mi disse solo."HO FATTO PIÙ DI UNA VOLTA LAMORE CON SOFIA PENSANDO A TE,"davvero?SI FATTI SCOpARE!intanto che lui mi parlava,mi toccava mi sbaciucchiava,io ero eccitata,ad un certo punto lo guardato negli occhi e gli ho detto fammi impazzire,fammi tutto quello che hai sempre voluto fare.andiamo in camera con tutta calma mi toglie il vestito,il perizoma,e poi mi fa sdraiare cn le gambe aperte mi leccava la figa pelata,la lingua arriva a leccarsi il sedere aaahhhhhh mi mette tre dita dentro le muove dolcemente aaahhh gli dico dammi il tuo cazzo,ti faccio un pompino,ahh avevi la figa bagnata porca si mi volevo MASTURBARe allora avevi già voglia di cazzo. Eh.mi mette il cazzo in bocca i izio a leccargli la cappella era duro come il marmo. Avevo la figa che era un lago.mettilo nel culo gli dissi,sii dai girati mi leccava il buco del culo,mi piaceva poi ci spurava per lubrificazione e me lo mise dentro aaaaahhhh era un grido di piacere mi sbatteva il cazzo cn violenza cn l'altra mano mi toccava la figa spingeva pino velice poi piano e veloce mi stringeva i capezzolo poi mise
Ancora la mano nella figa e mi toccava il clitoride aaahhhhhh siiiiii mi fai venire così.si sposto e mi fece alzare.ci siamo messi in piedi appoggiati al muro io avevo una gamba sollevata dalla sua mano me la leccarsi un po poi mise il suo cazzo dentro e scopavamo,spingi Andrea siiiiii spingi che bel cazzo che tieni lui come godo hai una. Figa stupenda come piace a me limlnavamo siiiiii dai sto venendo Andrea siiiiii così nn ti fermare lui ti piace porcona sii io
Amo il cazzo mi piace farmi penetrare siiiiii siiiiii godooomi godo ahhhhhhh.siii lui vengo siiiiii siamo venuti insieme, mi ha riempita.io gli ho pulito il cazzo cn la lingua.ci siamo sdraiati sul letto,parlavamo ee si era fatto quasi mezzogiorno,nn avevamo visto lora.gli ho detto Andrea facciamo un altra scopata poi vai,lui era d'accordo gli ho preso il cazzo in bocca era piccolo ma iniziava a crescere nella mia bocca,gli si era indurito.mi metto a cavacioni su di lui e me la faccio leccare.mi piace me la slinguava tutta io vengo velocemente in quel modo aaahhhhhh mmmmm aa oohhh sii come sei bravo leccamela anche il culo così siiiiii mamma. Oohhh dammi il cazzo se no vengo dai fammelo aaahhh aaaaahhhh nn smettere di leccamela siiiiii eccolo eccolo siiiiii ahhhhhhh.siii subito dopo gli ho fatto un pompino gli leccava le palle lui era eccitatissimo si è fatto una sega e mi ha superato nel seno,io guardandolo mi spalmato la sborra.si era vestito velocemente prima ke arrivasse Sofia la moglie,poi andò. Sfia gli lascio le chiavi sotto al tappeto e poi dovette scappare al lavoro.l'indomani io incontrai a Sofia al supermercato,ci slutammo e mi disse.ke x sbaglio ieri si era portata2mazzi di chiavi,e quando gli lascio le chiavi sotto al tappeto ad Andrea mi aveva sentita,XRO CI HAI DATO DENTRO IERI EH!!!!porcona si chiudono le finestre.io sono stata zitta.ma pensavo anke il tuo Andrea nn e nient'altro male.

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 9): 5.67 Commenti (1)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
RSS feed Sei eccitato? Se vuoi divertirti da solo o vuoi provare qualcosa di diverso con la tua lei, visita questo Sexy Shop, troverai tanti toys interessanti e molto altro.