STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
nel sole nel mareaereoporto di fiumicinoAAA la lupa perde il pelo ma non il vizio di farsi sfondaregrazie al cazzo di gomma!L'imbianchino a casala scopertaSkypeSesso dopo la disco
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

Le notte dei lupi
Scritta da: Draco (1)

ehsi,sono un ragazzo di 18 anni,mi chiamano draco,chissa per quale motivo. Alla mia ragazza oramai non va a genio nulla,vuole solo popinarmi,vuole farlo ad ogni giorno,vuole sentirlo nella bocca come una grossa caramella da mangiare,come un pezzo di pane da mordere. Lo faremo 8 volte al giornoe di abbigliamento non ce n'è piu,ogni volta che lo facciamo ci strappiamo tutto di dosso,siamo animali,e siamo eccitati ancora prima di farlo,io allargo la sua figa per metterci dentro la mia lingua,tutte e 2 sono bagnate prima di iniziare,ma la sua figa è calda,la mia lingua è vogliosa. E quando il suo clitoride si ingrossa le vene del mio cazzo assummono conformazioni massicce,i suoi capezzoli si irrigidiscono e la sua bocca sbava,la voglia è assurda. Gli piace essere inculata ,ed urlare,ululare come una lupa,gli piace venire in bocca a me,e piu viene pi il mio cazzo diventa grosso,voglioso della sua bocca della sua figa,del suo culo,si penetra da tutte le parti,il sudore oramai non si fa piu' sentire,i nostri copri sono tutti bianchi x la sborra uscita da i nostri orifizi,io vengo dentro di lei come un mostro,lei mi piscia in faccia,ed io bevo,ingoio,perchè ho sete,ho sete della sua figa. ed allora la prendo,la rivolto,la inculo piu volte,ed il suo seno è mio,clado,tra le mie mani,èe la sua figa oramai sfondata ne vuole ancora,per tutta la notte. e cosi si va avanti tutti i giorni,il mio cazzo oramai è il suo mangiare,la sua sborra il mio bere. e quando lei vede che il mio cazzo si ingrossa e diventa bollente me lo bocchina piu volte,e quando vedo lei sempre piuì bagnata la prosciugo. Insomma,siamo due che non si stancano di sborrare,di fare l'amore in tutte le posizioni,e quando lei mi fa le seghe gli vengo in faccia,e quando gli faccio un ditalino con 4 dita,mi viene in faccia e sul collo,ma non finisce qua. a meta' nottata è ora delle manette,3 paia. una serve per tenere le mani legate,due servono x tenere tutte e 2 i piedi distaccati,cosi rimane aperta davanti a me e posso farci tutto,infilarlo come non mai,succhiarcela e morderlaa mio piacicmento,trattarla come un cane,e toccarla fino allo svenimento. Vengono fuori orgasmi multipi,getti di liquido seminale che si va aggiungere al mio corpo e si mescola al sudore,ed il mio cazzo è swempre piu' grosso,feroce e potente di sfondarla ancora e sempre di piu. Lei è mia,la sua figa è mia,non si puo' muovere,è nelle mie mani. Il suo clitoride glielo strappo a morsi,i peli pure,gliela lecca da cima a fondo,er la mia cappela si ingrossa sempre di piu'. poi tocca a lei ammanettarmi...da lontano si vede solo il mio cazzo ,duro,possente che sporporziona le cose circostanti,e allora me lo mangia,mi spara seghe,me lo succhia e prosciuga,me lo lecca e mi stringe i coglioni forte,come un animale,poi mi ciuccia i capezzoli,mi morde dappertutto,alle orecchie ai capezzoli..ed io che vengo ,e rivengo....tutte le sante notti sono cosi',ci sfondiamo a vicenda,tutta la notte,e lei prova ad addormentarsi con il mio cazzo in mano,ed io con una mano nella sua figa,mentre sgocciola....le lenzuola sono cosi bianche che non posso fare altro che buttarle,e quando lei si sta x addormentare io gli infilo il mio cazzo in bocca perchè la notte è ancora lunga,un rapporto non puo' durare solo quattro ore,si va avanti,il gioco è appena iniziato...

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 15): 6 Commenti (2)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10