STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
Mia moglie AnnalisaUna prof. interessanteVoleva scoparsi mio marito!la mia puppona parte terzaMia moglie TinaMia suocera gran porcaStoria vera nei minimi particolariDue come noi
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

Le avventure di mia suocera - intro e cap.1
Buonasera,
quella che sto x raccontarvi è la metamorfosi di mia suocera, 50enne vedova da poco. Questa è una storia incredibilmente vera e ve la racconterò a puntate, solo se di vs gradimento.
Innanzitutto, Cristina ha 50anni, non è la classica suocera rompipalle, anzi:carattere stupendo, aspetto giovanile e piacente, fisico magro (è alta 155cm e pesa 45kg...culetto e una 2° di tette sodissime) sportiva, sempre sorridente e con una carica di allegria, un sorriso caldo che la rende unica e sexy...proprio una donna che ti trasmette chili di sensualità...
rimase vedova presto, circa 3 anni fa. Abitava ancora sopra di noi e ovviamente avendo la casa sopra/sotto, era normale per noi fare su e giu, spesso mangiavamo insieme o guardavamo la tv insieme...la sera dopocena era un classico il suo caffe...si parlava di tutto...una sera per caso parlammo anche di lei...io da sempre ero attratto dalla sua figura e mi chiedevo come fosse possibile che dopo 1 anno che era vedova era ancora cosi innamorata ddel defunto marito...e che non avesse voglia di sesso...ma quella sera si confidò un po di piu, e ammise che forsse doveva ricominciare a vivere...
due giorni dopo, rientrai a casa prima del previsto. nel silenzio di casa mia, ricordo ancora bene come poggiai le chiavi di casa sul tavolo, mi misi a bere un bicchiere d'acqua e con l'orecchio sentivo delle voci basse provenire da piano di sopra. Salii le scale col cuore che pulsava, temendo i ladri...entrai in casa di mia suocera e..vidi una cosa incredibile...i vestiti a terra, mia suocera a pecorina e un omino bruttissimo che la fotteva da dietro con una certa foga...ero arrivato proprio alla fine..lei comincio a sospirare forte e a gemere un pochino....il mio cazzo era già in fiamme ...l'omino esplose con urlo gutturale e esplose sborrando sul letto...e forse venni anchio nelle mutande...mentre si rivestiva lo sentii dire "signora, allora siamo a posto cosi, alla prossima" lei non rispose. mi nascosi in sala, l'omino, che poi lo riconobbi in giuseppe, un uomo di quasi 60anni che ci vendeva e portava l'acqua a casa, se ne andò e mia suocera restò un po a letto immobile e la sentii piangere forte...non ebbi il coraggio di entrare, uscii sbattendo la porta sconvolto...la sera a tavola capii che mia suocera sapeva che l'avevo vista...fu una sera strana...la cena ando via cosi in silenzio, quando restammo soli, parlammo di politica, di libertà e dei diritti dei poveri..le dissi "l'acqua è un bene di tutti" lei degluti e capì e mi rispose "già e noi siamo fortunati che l'abbiamo gratis" e se ne ando a dormire...non immaginavo fin dove si sarebbe spinta nei giorni seguenti... CONTINUA

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 80): 6.19 Commenti (7)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10