STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
Il cornuto gelosoMi sono fatta fare il culoDaniela porca napoletana a TrevisoCOME NASCE UN AMORESilvia e quella stupida troiettaLe dimensioni contanoL'e-mail pornouna fantasia reale
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

La ragazza del mio migliore amico
Ciao sono di nuovo io,
Allora...eravamo quest'estate al mare io Matteo il mio migliore amico e Laura la sua ragazza.
Matteo possedeva una barca...quest'estate facemmo una lunga navigazione e arrivammo a una baia nascosta alla vista se osservata da terra.
Scendiamo e ci facciamo il bagno Ridiamo Scherziamo e ci buttiamo sott'acqua insomma tutte le cose che fanno gli amici.
A un certo punto sento un corpo che si avvinghia a me alzo lo sguardo e vedo gli occhi verdi di Laura che mi fissano...Ad un certo punto quasi senza che me ne accorgessi lei infila la mano nel mio costume per sentire l'erezione del mio uccello.
Io allora cerco con lo sguardo Matteo ma non c'è...Penso allora sia sulla barca a dormire come al solito ed infatti è la...-.-
Allora mi bacio Laura e gli dico "Che bella troietta che mi offre questa vacanza!"lei allora mi fa"Se ti piace il rischio facciamolo senza che Matteo ci veda poi vedremo il da farsi....."
Io acconsento io e lei avvinghiata a me raggiungiamo la barca.
Io faccio salire prima lei e mentre sale le lecco quel fantastico culo lei si ferma un attimo per farmelo assaporare e poi sale sul ponte.
Salgo anche io la vedo nuda distesa su un telo io mi dirigo verso di lei e mi calo il costume lei si mette in ginocchio e inizia a farmi un pompino se lo infila in bocca fa un paio di succhiate poi se lo tolse di bocca e iniziò a scorrermi le palle con la lingua poi lo riprende nuovamente in bocca e allora io mi eccito un po di piu e lei con la lingua inizia a leccaselo in bocca.
Poi lo tolgo la prendo e la faccio sdraiare di lato le metto il mio cazzo nel suo bel ano e inizio ad entrare e uscire piu volte lei se lo gode e mi fa eccitare facendo movimenti con i fianchi in modo da godersi il cazzo al massimo.
Se lo toglie mi bacia e inzia a prendersi il seno con le mani e a leccarselo.
Non resisto piu glielo metto in mezzo a quelle splendide tettone e inizio a fare una spagnola lei gode e raggiunge l'orgasmo con un tremendo gemito allora la porto nell MIA cabina.
Dopo 5 minuti di riposo riprendiamo a scopare io glielo metto nel culo poi le metto le mani sul culo la prendo "in braccio"e inizio a lanciarmela su e giu lei gode e si struscia sul mio corpo con quelle fantastiche tettone la metto sdraiata sulla moquette e gli apro le gambe dove vedo un figa BAGNATISSIMA mi ci getto e inizio a leccarmela poi glielo metto dentro e inizio a sfondarle la figa e mi metto le sue gambe sopra le spalle....
Ad un tratto sentiamo dei passi che si dirigono verso di noi io mi inizio a togliere le gambe ma lei mi fa "Nonono voglio che ci veda anche lui mi a tradita tu mi piaci seriamente quindi andiamo pure avant."
Io faccio come dice lei ad un certo punto si apre la porta....Matteo lei lo saluta con la mano e lui rimane sulla soglia a bocca aperta lei gli dice "Cosi impari a tradirmi con la mia migliore amica Serena questa me la pagavi ed infatti....."e fece un cenno al mio cazzo che la penetrava.
Matteo se ne ando noi scopammo ancora per un po io le passavo la lingua sulle bocce e in bocca poi gliela mettevo nella figa andammo avanti cosi per un po poi tornammo a casa A PIEDI perchè Matteo ci aveva scaricati.
Ma non finì qui quando tornammo in albergo...
Il seguito ve lo darò promesso eheheheh CIAO E ALLA PROSSIMA!

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 25): 5.4 Commenti (3)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10