STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
Il tradimentoMi metteresti incinta? 2°quella sera in discotecafare animazione e stupendoAAA la lupa perde il pelo ma non il vizio di farsi sfondarela moglie del mio principalesabatoil primo anale di arianna
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

La prima e spero non ultima volta di mia moglie
Scritta da: pillinca (1)

Ciao a tutti
Vi voglio raccontare la sua prima volta.
Lei si chiama Nanda, bionda, occhi verdi, 5 di seno e morbidamente sexy, devo dire che da quando siamo insieme non mi ha negato mai niente, anzi.
Dopo anni di matrimonio e il conseguente calo di desiderio, è da qualche anno che abbiamo iniziato a fantasticare sulla possibile presenza di un'altro uomo mentre si scopava, di situazioni intriganti e devo dire che era molto eccitante pensare ad un amico o conoscente.
Naturalmente non avremmo mai pensato che si potesse realizzare davvero questa fantasia, ma entrando in questo sito e leggendo i vari annunci è cresciuta in me la voglia di vederla scopata e scoparla con un altro o comunque di realizzarne qualcuna.
Ho iniziato a parlargliene cercando di interessarla alla cosa, sopratutto dopo aver fatto eccitare alcuni amici mostrando suoi video o foto e raccontandole le reazioni.
Probabilmente vedendo la mia determinazione senza nessuna gelosia si lasciò un pò andare ed inizio a darsi da fare col cellulare scattandosi foto e registrando video in posizioni ed atteggiamenti sempre più hard così che potessi mostrarla sempre di più e poterle far sentire direttamente i commenti a voce dai mie amici.
Le nostre scopate erano sempre più accompagnate da giocattoli usati nei buchi liberi a simulazione della presenza di un altro uomo e con immensa libidine di Nanda.
Fù così che tra scopate, orgasmi e doppie penetrazioni la mia lei l'anno scorso ha iniziato per gioco a provocare un nostro amico con sms e inviandogli foto e video via mms.
In qualche occasione, uscendo insieme, si prodigava nel cercare una qualsiasi forma di contatto e trovandoci a volte in piscina iniziò a provocarlo anche direttamente cercando di toccarlo e farsi toccare ma lui era restio per la mia non lontana, anche se volutamente indifferente, presenza.
E' proseguito il tutto fino alle ferie, tra libidinose e bagnatissime scopate da parte nostra.
Naturalmente, chissà come mai, prenotammo le vacanze nello stesso campeggio, noi col bambino e lui con moglie e figlia.
Lei ha continuato a provocarlo con messaggi, allusioni e cercando in ogni modo di trovarsi sola con lui.
Non vedendo iniziative coraggiose da parte sua un giorno decise di provocarlo ancora di più mentre facevamo il bagno in mare, io intuendo le sue intenzioni mi allontanai volutamente giocando con mio figlio, così da lasciarle campo libero e la maggiore discrezione possibile.
Complice l'acqua dentro la quale poteva azzardare tutto senza essere vista, iniziò i suoi giochi.
Dopo qualche minuto, tra risatine, parole e gridolini tra loro si è avvicinata a me e molto sorridente mi ha detto:" gliel'ho toccato ".
Era tremendamente eccitata, infatti mentre mi raccontava le ho infilato un dito in figa ed era fradicia, ed anche il mio cazzo si svegliò in un lampo.
Alla sera non vi dico che scopata e non vedevo l'ora che arrivasse il giorno dopo per vedere fin dove si sarebbe spinta.
Nel frattempo era diventata ancora più porca, non metteva più mutandine e si mostrava continuamente sperando che lui lo notasse.
Qualche giorno dopo è successo tutto, io giocavo con mio figlio in acqua come al solito e lei si è avvicinata a lui per riprendere i giochi, mi ha detto poi che voleva farsi fare un bel ditalino, voleva sentire un estraneo dentro di lei che la facesse godere, e fù cosi che lo provocò al punto che lui non resistette più e le spostò il costume ma invece del dito le infilò il cazzo e iniziò a fotterla in acqua a pochi metri da me senza che io me ne rendessi conto.
Uno, due, tre colpi da dietro di prepotenza tenendola per il collo, mi ha confessato che godeva da morire, che ha sentito ogni centimetro di quel cazzo entrare in lei riempendole la figa fino al cervello, stava impazzendo e non voleva più smettere ma improvvisamente in un barlume di lucidità l'ha presa il panico per la mancanza di protezioni e si è staccata da lui.
Poco dopo si è avvicinata a me e quasi piangendo per la paura delle mie reazioni mi ha raccontato tutto, l'ho abbracciata forte facendola calmare ma nel frattempo, ascoltando il suo racconto, avevo il cazzo che mi scoppiava nel costume e la sera l'ho scopata così forte come non ho mai fatto, ero tremendamente eccitato, è stato fantastico.
Il giorno dopo, avendo capito che la mia complicità era totale, decise di continuare i giochi e gli ha inviato un sms con l'invito a trovarsi nei bagni perchè voleva fargli un pompino, voleva sentire il sapore del suo cazzo e della sua sborra, purtroppo lui non si presentò avendolo letto in ritardo e lei ne fù molto delusa.
Purtroppo lui da quel giorno, avendo problemi con la moglie, ha iniziato a parlarle di sentimenti, di amore nei suoi confronti e dell'intenzione di non dividerla con nessuno e non capendo che si trattava solo di un gioco tra noi, ha fatto sì che si interrompesse rovinando tutto.
Naturalmente tra me e lei , ricordando quei giorni, è stata una vacanza all'insegna del sesso, non vedavamo l'ora che arrivasse la sera per scopare in tutti i modi possibili e ancora oggi, ripensando a quell'unica e prima volta con un'altro, ci facciamo delle gran scopate.
Purtroppo da allora non è successo più niente, siamo tornati alle sole fantasie, ma confido che prima o poi col tipo giusto succeda ancora ed è per questo che le lascio assoluta libertà in modo che sia lei a trovare la persona adatta; naturalmente lei sà quali sono le mie fantasie e quanta fiducia ho nei suoi confronti, perciò devo solo aspettare, speriamo non molto.
Cosa ne pensate ora della mia signora, e sopratutto secondo voi riuscirò mai a scoparla con un'altro?
Dopo questa esperienza penso che sarebbe meglio magari conoscere una coppia come noi per creare un'amicizia intrigante dove non ci siano tabù o gelosie e poter così giocare liberamente.
Cosa ne pensate?
Scriveteci.

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 43): 6.26 Commenti (11)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10