STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
La mia giovane ragazzaFRANCIACORTAcognata in astinenza di cazzonon sapevo che farela vogliail figlio del nostro portinaio (2a parte)io e jacopo a casa da soli....ero alla casa della mia amica..
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

La mia provocante segretaria
Ciao a tutti,sono un ragazzo di 30 anni con un bel fisico e un buon cazzo lungo 24 cm.Vi dico subito che questa storia è vera anzi verissima.Ho un lavoro buono nella ditta di mio padre e guadagno soldi quanto bastano.Appena arrivato quest'anno ho subito voluto una sexy e provocante segretaria.Naturalmente mia moglie non lo è ancora venuta a sapere e mai lo saprà poichè è gelosissima.Dopo molti provini ne ho scelto una stupefacente.Si è presentata al provino con una sexy camicetta bianca e dato che eravamo d'estate non aveva neanke indossato il reggiseno.Aveva due tette sodissime e una quarta abbondante.Aveva una minigonna,delle calze nere da far impazzire qiunque.Subito iniziamo il colloquio.Aveva 21 anni,con un curriculum pessimo e senza una relazione fissa.In sintesi ciò ke volevo.La assumo subito.Per tutta la conversazione il mio cazzo era arretto e lei se ne accorta sin dall'inizio.Alla fine mi si avvicina e mi sussura all'orrekkio "immagino ke ce l'avrai molto lungo".Quelle parole mi fanno impazzire ma ecco ke entra mia moglie, una bella ragazza sui 29 anni con una buona terza e molto sexy.Anche lei è molto bella ma alla mia età ho voglia di un infinito numero di relazioni nascoste.La nuova segretaria era tornata al suo posto e io ritorno a casa con mia moglie.Subito mi kiede ki fosse quella ragazza alchè gli risp che era la sorella di un mio amico ke mi era venuta a parlare.Lei ha molta fiducia in me e annuisce.
La sera faccio sesso sfrenato con mia moglie,devo dire ke mi soddisfa un kasino ma penso ancora a quella puttana appena conosciuta.Il giorno dopo convinco mio padre che sapeva tutto della nuova segretaria, a portare mia moglie a fare compere,lei si convince subito e vanno fuori città.Io intanto mi reco a lavoro e trovo la mia segretaria ke indossa una bellissima giacca nera con una gonna più lunga del precedente giorno, un paio di okkiali un libretto e una penna in bocca.Il mio sogno erotico "scopare una ragazza in uniforme".So ke è disposta a tutto.La prendo dai fianchi e la sdraio sul divano.Intanto lei si toglie gli okkiali.Le tolgo con delicatezza la giacca,indossa un reggiseno di pizzo nero.Glielo strappo e inizio ad accarezzargli le grosse tette.Gliele lecco e gliele bacio.Iniziamo poi a baciarci appasionatamente.Sono arretto più ke mai...è bellissima e soprattutto sa essere provocante.Decide di passare all'azione.Si avvicina ai miei pantaloni.Me li tira giù e mi abbassa gli slip.In realtà sn già venuto ma nn voglio rovinare già tutto.Decido di aspettare e mi fa un bocchino da favola.Me lo spompina per 10 minuti e poi si ristende sul divano.Intanto era rimasta nuda.Mi dice ke prendeva le pillole.Rassicurato dopo brevi preliminari gli sbatto il cazzo nella fica.Gode cm una porca.Era sabato e nell'edifico c'eravamo sl noi due.Continuo per tnt tempo poi la giro e le svergino quel bellissimo culo.Mi fa altri due tre popmpini e poi si sdraia mettendo in mostra le grosse tette.Prendo il mio cazzo e le faccio una spagnola da 100 e lode.Le sborro fino all'ultima gocci ain bocca e lei sukkia tutto.CI buttiamo poi a terra sfiniti.
Dopo due mesi mia moglie viene a sapere della relazione.E' sul punto di kiedere il divorzio ma sa ke ne sarebbe uscita rovinata.La convinco a rimanere con me e oggi ogni due giorni invito a casa Maria e scopiamo in tre cm tre assetati di sesso.
Alla prossima...lasciate commenti

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 57): 5.46 Commenti (10)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10