STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
che notte quella notteCena di classeCome diventammo una coppia scambistaSpalle al muroIl tradimentoIo cuckold , mia moglie ed il suo toroPolacca Infuocata.....L'essere ubriaco rende la vista confusa
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

L'imbianchino a casa
Salve a tutti Anche io volevo raccontare la mia esperienza avuta in una circostanza puramente occasionale con mia moglie sono Marcello 47 anni e mia moglie Irene 52 anni siamo sposati da circa 10 anni e devo dire che nonostante sia passato oramai molto tempo Mia moglie mi eccita ancora a guardarla mentre si veste e mentre si trucca sin da quando eravamo fidanzati mi �è sempre piaciuto metterla in mostra le facevo indossare calze autoreggenti e andando al cinema o negli ipermercati a fare la spesa ea gironzolare cercavo sempre disco sharla In modo tale che anche gli altri uomini potessero guardarla e ammirarla.
Soprattutto quando eravamo al cinema mi eccitano terribilmente a vederla scocciata con le gambe accavallate mettendo in mostra il pizzo delle autoreggenti.
Lei �è una donna attraente alta circa un metro e sessanta con una quinta misura di seno molto abbondante �è molto invitante. Col passare degli anni e con la nascita dei figli i nostri rapporti sessuali si sono diradati col tempo ero in cerca di una emozionante avventura per cercare di spronarla a riprendere ad essere p**** e esibizionista come lo era un tempo. Devo dire che il mio grande desiderio �è stato sempre quello di vederla scopare con un altro uomo abbiamo anche affrontato questo tipo di discorsi ma lei nella sua pubblicit�à si �è sempre rifiutata Anzi a dire il vero nel momento in cui ne parlavamo di inserire una terza persona tra noi si eccitava per�ò passata Quella fase di eccitazione tutto ritorna alla normalit�à accusandomi di essere un pervertito. Come dicevo poco fa l'occasione �è nata quasi occasionalmente e finalmente ho potuto coronare il mio sogno di essere cornuto Circa un anno fa dovevamo fare dei lavori per imbiancare la casa l'imbianchino da me ingaggiato per effettuare questo lavoro si chiama Roberto un bel ragazzo di 36 anni occhi azzurri Fisico prestante palestrato davvero niente male.
Il giorno che doveva iniziare il lavoro a casa nostra Roberto si presenta in canotta e pantaloncini dal torso peloso e virile.
Io ovviamente non faccio caso all'abbigliamento di Roberto ma lei gli aveva messo gli occhi addosso Anche perch�é come detto poco fa �è davvero un bel ragazzo.
Iniziato il lavoro in cucina Noto con piacere che Roberto non distoglie mai lo sguardo da mia moglie lei Irene nel prepararsi perch�é doveva uscire per andare a fare la spesa va in bagno e lascia la porta aperta nel truccarsi si avvicina sporgendosi col bacino allo specchio in quell'occasione Irene indossava un paio di sandali col tacco alto un vestitino leggerissimo �è un perizoma nero noto con estremo piacere che Roberto mentre continuava il suo lavoro Non le toglieva gli occhi di dosso Infatti mia moglie a qualsiasi del suo continuo sguardo sulle sue cosce si alza leggermente il vestito per far vedere meglio a Roberto le sue gambe abbronzate.
Il giorno successivo per poter scegliere il colore da imbiancare casa propone a noi di andare a vedere i colori dal vivo in un magazzino di un paese limitrofo a circa 15 chilometri di distanza dal nostro Io ovviamente preso dagli impegni lavorativi non potendo andare proposi a mia moglie di andare con lui.
Nel tragittitto che separa il nostro paese dal paese in cui si trovava questo magazzino Mia moglie si sedette in macchina con Roberto scosciandosi e dando la possibilit�à a Roberto di Ammirare le sue splendide cosce.
Arrivati in aperta campagna Roberto si fermo perch�é sentiva che c'era un problema alla sua auto ritornato nell'abitacolo e rassicurato mia moglie che tutto andava bene le schiocco un bacio in bocca.
Inizialmente mia moglie tento di ritrarsi dicendo a Roberto che lei era molto pi�ù grande di lui ma lui le rispose le donne mature mi piacciono continuarono a baciarsi continueranno a pomiciare in macchina fino a quando preso dalle citazione Roberto si svuotano la patta dei pantaloncini e le mise il c**** in bocca Lei si fece pompare in bocca e leccando tutto il suo corpo finirono per scopare in auto Roberto ansimava e sudava e lei lo leccava tutto si fece scopare anche nel culo le sborro in bocca �è come se nulla fosse successo ritornarono a casa dopo due ore Io nel frattempo ero ritornato dal lavoro e chiedendo a loro Come mai questo ritardo Mi risposero che il magazzino era chiuso e hanno aspettato che aprisse per poter scegliere il colore. Da allora ogni volta che io uscivo era l'occasione buona per trombarsi mia moglie a distanza di un anno mi ha raccontato tutto e io le ho detto amore mio Ti amo sempre di pi�ù

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 0): 0 Commenti (0)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10