STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
Cinzia e FilippoHO SKOPATO IL MARITO DI MIA SORELLAil mio fidanzato cornuto e contento.esperienze di donna maturaDa timida a soddisfattamai come loroGiappone parte (1) : In Metro.La lavatrice.
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

Io e mia moglie..quasi violentati
Io sono Marco 49 anni e mia moglie Paola 52 anni io sono alto 1,80 robusto e poco peloso, mia moglie Paola, alta 1,55 formosetta ma fatta bene con le giuste misure, Sempre ben vestita, anche quando è in casa veste sempre in modo decoroso con tacchi alti e unghia dei piedi smaltate di rosso.
Questa estate cioè ad Agosto 2017 ci rechiamo in un paese limitrofo al nostro in provincia di Latina ad assistere ad una sagra e passare così una serata diversa.Lei si prepara per uscire, indossa un vestitino leggero sopra il ginocchio, ovviamente scarpe aperte con tacchi alti e un perizoma nero che avevo regalato a natale scorso. La gente era tantissima e a dire il vero c'era musica dal vivo e fiumi di birra che scorrevano, decidiamo di prendere una birra anche noi e ci rechiamo allo stand dove pagando una modica cifra davano un boccale di birra da 1/2 litro, la fila era lunghissima scoraggiati da tanta gente, decidiamo di andarcene, ma lei mi fa notare che eravamo andati apposta e quindi decidiamo di metterci i n fila per aspettare il nostro turno.
La gente si accalcava per avere la birra e noto che due ragazzi sulla trentina di anni extracomunitari sembravo dal loro modo di parlare di un paese dell'est si posizionano dietro a mia moglie e poichè la gente spingeva per avvicinarsi sempre di più allo stand, noto che i due ragazzi le strusciavano il cazzo sul culo di mia moglie, io mi accorgo e cerco di scansarli per fare post, ma all'improvviso sento un umo forse loro complice che mi tocca il culo, mentre i due palpeggiavano mia moglie in modo spudorato, l'uomo che era dietro di me mi afferra il polso e mi mette la mano sui sui pantaloni, aveva un cazzo turgido e quasi provo piacere a toccare quel membro e vedo che i due facevano a gara a chi doveva toccare il culo a mia moglie, lei impietrita e impotente di fronte a tali atteggiamenti non poteva fare altro che assecondarli, finalmente arriva il nostro turno, prendiamo le birre e ci allontaniamo infilandoci per caso in una viuzza poco illuminata e quasi deserta.
Nel sorseggiare le nostre birre, noto che i tre uomini ci seguono, presi dall'eccitazione afferrano noi due e ci portano dietro un furgone dove non c'era anima viva l'uomo che mi ha fatto toccare il suo cazzo poco prima, si sbottona i pantaloni e tira fuori un cazzo enorme infilandomelo in bocca e ordinandomi di ciucciare, i due uomini, afferrano mia moglie e la scopano uno in bocca e uno in figa facendola godere come non mai, mentre i tre stavano per raggiungere l'orgasmo ci hanno avvicinato e tutti e tre ci hanno inondato di sborra, ordinandoci di baciarci con la bocca ancora piena del loro seme

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 13): 5.08 Commenti (0)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10