STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
pensare al passatovogliaLE APPARENZE INGANNANODedicatoMia moglie scopa col vicinoMia madre è generosaLa prima volta - parte quartaCIAK, SI GIRA...DUE VOLTE!
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

FLORA LA COLLEGA TROIA 2
Scritta da: adonis (8)

Sapevo che con flora non sarebbe finita li, la scopata a casa sua le

aveva lasciata un eccitazione addosso da farla impazzire .Qualche

giorno dopo le dissi via email che la volevo incontrare in ascensore:

ormai l'avevo conquistata e avrebbe fatto tutto ciò che volevo. Le dissi

di venire senza le mutandine o così fu. Noi lavoriamo in un palazzo di 15

piani dove alcuni ascensori sono poco usati . Così mi incontrai con lei

all'ingresso dell'ascensore : lei era vestita con la solita mini gonna che

mi faceva impazzire. Entrammo in ascensore e l'eccitazione si

impossessò subito di noi. Le dissi :"fammela vedere!" , lei alzo la mini e

mi fece vedere la fighetta ben rasata . Senza dirle nulla le infilai il mio

dito indice dentro: era tutta bagnata la troia. Le ravanavo dentro mentre

lei stava impazzendo e le chiesi se aveva pensato alla mia proposta di

essere scopata da due cazzi. Flora era in estasi e con un cenno della

testa annui alla mia proposta. A quel punto le dissi: " ci vediamo stasera

da te ". Tirai fuori il mio dito e leccai le sue voglie. Lei era rossa in viso e

lascensore ci riportò al nostro piano.
La sera andai con Luca a casa sua. Il mio amico è molto simile a me,

stessa corporaratura , stesso deisiderio di sfondare le troie, sembriamo

quasi fratelli. Li presentai e Flora era gia rossa in visa . Dissi a

Luca:"hai visto come è carina la mia amica", e nel frattempo feci girare

Flora mostrando a Luca il suo bel culo. Le alzai la mini e la troia era gia

senza mutandine. Le infiliai il dito indice nel culo e lei sospirò. Luca mi

assecondò e le infilò un dito nella figa senza troppi complimenti.

Eravamo entrati da cinque minuti e nemmeno il tempo di scaldarci che

l'eccitazione ci aveva preso la testa. Tirammo fuori i nostri due bei

cazzoni e lei li prese in mano mentre continuavamo con le dita ad

esplorare Flora. Io e Luca ci abbassiamo perchè e giunto il momento di

fare sul serio: Luca le infila la faccia nella figa e la lecca tutta mentre io

le lecco il culo. La bagnamo per bene mentre lei comincia ad ansimare

forte. Ci alziamo, i nostri uccelli sono diventati di marmo, metto una

mano sulla spalla di Flora e la faccio abbassare. Prendiamo i nostri

cazzi e glieli facciamo ingoiare: Flora è eccitatissima, sta colando dal

desiderio di avere due cazzi dentro. Lei ingoia i nostri cazzi fino in gola,

le sua labbra succhiano come un apirapolvere. E' proprio una gran troia

Flora. La faccio alzare, i nostri cazzi sono bagnatissimi. La portiamo sul

divano dove Luca si siede . Sta per infilarli il suo cazzo in figa ma io la

fermo e le dico:"no, a te solo nel culo!!" .Accoglie il cazzo di Luca nel

culo, 25 cm di cazzo che le sfondano l'ano. Lei gode come una porca

mentre io continuo a dirle che è una troia. Prendo il mio cazzo duro

come la pietra e lo infilo anche io nel suo culo! Lei lancia un urlo mentre

io con violenza la penetro fino alle palle. Ora siamo in due a sfondarle il

culo. Flora impazzisce mentre io continuo a dirle:"sei una troia, ora te lo

sfondiamo il culo, sei una puttana" . Lei viene tre volte e poi veniamo noi

tutte e due nel culo. La sborra calda esce a volontà dal suo ano. Lei la

raccoglie sulla mano e se la spalma in faccia mentre con la lingua si

lecca in viso. Siamo andati avanti per ore a sfondarle il culo. La sua

fighetta non l'abbiamo nemmeno gurdata. Alla fine Flora è rimasta molto

contenta ed è felice di avere il buco del culo sfondato.

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 47): 5.47 Commenti (5)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10