STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
la confessionechi la fa l'aspetti...FESTA TRA AMICISono una vera bisex?/continuazionefotografia che passione...Tiziana e Sergio 2Il pompino di Ornellaviolentata da mio zio e i suoi amici porci
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

Diario di un marito guardone 1
Ci sono voluti cinque anni per realizzare il mio desiderio. Cinque anni per convincere mia moglie, per riuscire a trovare il ragazzo giusto.
Poi i primi contatti e i primi incontri per preparare bene tutto. Prima usciamo a cena in tre. Poi lui e mia moglie escono insieme da soli due volte, per conoscersi un pò meglio. Ci pensiamo ancora. Mia moglie mi dice che lui come tipo di ragazzo gli piace molto però è molto imbarazzata ed ha una certa paura.
Anche lei però è molto tentata. Ne parliamo ancora giorni, poi decidiamo.
Lo chiamo al cellulare e stabiliamo un appuntamento. Poi arriva il giorno tanto atteso.
Gli diciamo che non desideriamo imbarazzanti parole e convenevoli. Arriva a casa nostra verso le dieci. Va in bagno a prepararsi.
Mia moglie lo aspetta a letto tutta nuda con le calze nere ed il reggicalze rosa. La luce è molto soffusa. Io sto seduto su una poltrona davanti al letto. L'attesa è molto emozionante.
Lui entra tutto nudo nella camera da letto e si sdraia vicino a mia moglie.
"Ciao!"
"Ciao" risponde mia moglie con un tono che tradisce tutta la sua agitazione.
"Tranquilla...!" le dice lui
"Un bicchiere d'acqua?"
"Sì...grazie" risponde mia moglie
Vado in cucina a prendere l'acqua. torno e mi fermo a guardarli fuori la porta. L'acqua non serve più
Lui comincia a baciarla come se fosse la sua ragazza, la bacia e la accarezza sul sedere nudo e le mette subito il cazzo in mano.
"Aspetta un momento.. per favore.."
"Faccaimo uscire tuo marito?" le dice lui
"...no...adesso va meglio....scusami...."
Si baciano, lingua sulla lingua mentre lui le accarezza profondamente la passera e lei lo masturbe per bene.
Poi lui si sdraia tutto nudo proprio al centro del nostro letto matrimoniale e comincia a farsi leccare il cazzo da mia moglie. La scena e' davvero deliziosa: mia moglie è una bella ragazza slava, bionda e snella, mentre lui è un bel ragazzo moro, scuro e ben dotato. Dora e' semplicemente stupenda, completamente nuda con le calze nere ed il reggicalze. Penso che finalmente ho realizzato il mio desiderio di sempre: sto guardando mia moglie tutta nuda con il reggicalze mentre sta leccando il cazzo ad un altro uomo nel nostro letto matrimoniale.
Mi sembra quasi di sognare: non so quali saranno le conseguenze di questa situazione, non so come reagirà mia moglie e soprattutto che cosa farà lui dopo. Fino a dieci minuti prima ero stato io a dirigere il gioco e a stabilirne le regole. Ora è tutto diverso.
E' tutto diverso perchè lui sa benissimo che quella bella ragazza bionda che gli sta passando la lingua sul cazzo è mia moglie e che io in quel momento non sono in grado di intervenire per difenderla, perchè mi piace tremendamente guardarla mentre lecca il cazzo ad un altro ragazzo.
Credo che lui abbia approfittato proprio nel modo più efficace della mia debolezza di marito guardone: si è fatto leccare subito il cazzo da mia moglie proprio nel nostro letto matrimoniale per mettere subito le cose in chiaro e prendere in mano la situzione. Ha semplicemente preso possesso di mia moglie nel modo più eloquente.
E mentre lo guardo capisco che ora è lui il padrone assoluto della situazione.
Mentre si fa leccare il cazzo le dice:
"Così! Brava Dora! Passamela sul cazzo la lingua!
Sul cazzo! Ancora sul cazzo! Dai! Sul cazzo!"
La insulta per bene:
"Sei la mia puttana! La mia puttana polacca!
Leccami il cazzo così! Così! Brava! Così!Ce l'ho duro il cazzo eh?!"
Gli dice tutte queste cose senza volgarità, quasi con raffinatezza, sussurrandole.
Per un attimo immagino il suo piacere di ragazzo: starsene lì tutto nudo nel nostro letto matrimoniale e farsi leccare il cazzo da una bella ragazza polacca tutta nuda davanti al marito guardone.
Anche lui in quel momento guarda mia moglie mentre lei gli passa la lingua sul cazzo duro. Il suo però è un guardare del tutto naturale che serve soltanto a completare il suo rapporto orale con mia moglie. E la differenza tra me e lui è proprio questa: a lui piace guardare mentre si fa leccare il cazzo da mia moglie, a me invece piace guardare mentre mia moglie il cazzo lo lecca a lui.
Ad un certo punto lui prende mia moglie per mano.
"Vieni!"
La porta al centro della stanza e la fa mettere in ginocchio. La scena è meravigliosa: lui è completamente nudo con il cazzo duro, in piedi, mia moglie in ginocchio nuda con il reggicalze.
La tiene ferma per i capelli e comincia a prenderla a sberle in faccia con il suo cazzo duro!
Una, due, tre...dieci...venti sberle in faccia!
Non so cosa fare. Forse dovrei intervenire per difendere mia moglie ma poi penso che una bella ragazza come lei deve assolutamente provare un'esperienza del genere. E poi devo riconoscere che mi piace terribilmente stare lì a guardare mia moglie tutta nuda e indifesa mentre quel ragazzo insolente la prende a sberle in faccia.
Si muove tutto nudo finche il suo cazzo duro non sbatte sulla faccia di mia moglie decine e decine di volte. Sembrano veri e propri schiaffi in faccia, duri e dolorosi!
In quel momento sono sicuro che lui è proprio il tipo di ragazzo per mia moglie e comincio a pregustare quello che succederà in seguito tra loro due.
Adesso penso al mio di piacere: sto lì a guardare mentre un altro ragazzo tutto nudo sta prendendo mia moglie a pisellate in faccia per il semplice gusto di umiliarla e di sottometterla.
E' lei ad un certo punto a cercare di fermarlo:
".....ti prego basta!....dai...."
Le parole di mia moglie stranamente mi fanno desiderare che lui non smetta proprio per niente!
Per fortuna lui interpreta bene il mio desiderio.
"Lo dico io quando basta!!"
E giù altre sette od otto legnate dure sulla faccia!
Soltanto allora la prende per i capelli e la fa alzare in piedi. La tiene ferma per i capelli e la guarda con insolenza:
" Allora? Ce l'ho duro il cazzo eh!?"
Mia moglie abbassa lo sguardo. Non risponde.
Ma lui insiste. Vuole che mia moglie lo dica chiaramente davanti a me, in modo che io senta bene.
"Rispondi! Ce l'ho duro il cazzo?!"
"Si! Ce l'hai proprio duro il cazzo tu!!"
Capisco che lui in quindici minuti è riuscito ad insegnare a mia moglie rispetto e considerazione.
"Vieni! Che la prima lezione ancora non è finita!"
La prende di nuovo per mano e la riporta al letto. Lei lo segue obbediente. Credo che adesso lo seguirebbe ovunque. Passano davanti a me. Io e mia moglie ci guardiamo per un istante.
Lui si sdraia di nuovo tutto nudo nel nostro letto matrimoniale e ricomincia a farsi leccare il cazzo da mia moglie.......


FINE PRIMA PARTE

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 94): 6.1 Commenti (5)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
RSS feed Sei eccitato? Se vuoi divertirti da solo o vuoi provare qualcosa di diverso con la tua lei, visita questo Sexy Shop, troverai tanti toys interessanti e molto altro.