STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
confessioneQuella in volta in spiaggia (nudisti)sono una moglie infedele..La prima volta - parte terzavisita dermatologicaLa professoressa....Una vacanza al mare con i miei nipoti (parte secondaprima)avventura post volo
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

Buon compelanno mogliettina
Siamo una coppia sposati da 18 anni, io Stefano 45 anni bella presenza.Mia moglie Chiara 44 anni. Una bella mora alta m.1,70 occhi scuri bel seno 3°taglia, gran bel culo tondo e sodo gambe affusolate cavigia snella, fica da sogno.
Era il giorno del suo compleanno, io pensai di farle un regalo che da un po stavamo pensando.Al bar dove spesso con e lei ci fermavamo per il caffè c'era sempre un negro di circa 28 anni ottima presenza e dai jens lasciava sempre intravedere un grosso rigonfiamento fra le gambe. Chiara, mia moglie a tale visione si bagnava e me lo diceva sembre. Quella mattina mi recai da solo al bar, il negretto era lì, mi ci fermai a perlare del più e del meno per poi finire a chiedergli come se la passasse a donne. Lui di nome "Toni" mi disse che non vedena una donna da molto tempo. A Quel punto gli chiesi se voleva farsi una bella scopata. Toni mi rispose apertamente: " io non avere soldi per Puttane"
Io gli precisai:" Tranquillo e una Bella Puttana che non vuole soldi" Cisì salimmo nella mia auto e ci recammoa a casa mia. Mia mogli non ne sapeva nulla, entrammo aprii con le chiavi lei stava come era vestita come sua cosuetudine con un vestitino con le autoreggenti nere senza mutandine e reggiseno. A quella sorpresa Chiara rimase senza fiato, cia accomodammo in salotto, feci mettere Chiara a pecora le alza il vestitino
mettando in mostra fel culo tondo, chiesi a Toni:"che ne pensi di questo culo e bello? Ti piace?" Lui non rispose si alzò si sbottonò i pantaloni caccio un cazzo già duro doveva misurare 32-33 cm e un diametro di 6-7 cm era spaventoso. Chiara vide tale arnese ma non fece un piega ormai voleva essere impalata con quel palo. Toni le tocco un attimo la fica disse "è bagnatissima" e le in filò que cazzo fino alla palle. Chiara comincò a gridare dal godimento e dalla gioia che si stesse facendo sbattere da quel omone.Io collaboravo le mettevo il mio cazzo in bocca ci sacatenammo in nu triangolo sfrenato. Chiara si alternava in posizioni più impensate "che chiavata che bella troia" diceva Toni. Chiara sbrodolava in sequenza interrottamente andammo avanti per tutta la mattina fino alle 2 del pomeriggio. Toni prese chiara lui di sopra, lei a cosci aperte, io le baciavo il collo ed i capezzoli. Ad un certo punto Chiara Gridò dl venire:" Vengoo... Vengooo... come troia, sono una troia insaziabile, sono la vostra puttana" A quelo punto Toni non ne pote più le sporro sulla fica un litro di sborra bianca e denza, lo le sborrai sul viso e sul seno. Poi Chiara mi portò la testa fra le sue coscie e mi fece leccare la sua fica inondata di sborra. Ne bel regalo di compleanno, che di tanto in tanto ci rifacciamo.
e una storia vera.

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 327): 6.84 Commenti (17)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10