STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
giochi che non si scordanoMia ziaIn Vacanzain gita a l'elbaMai come adessoMarina e il suo giovane amante 4Mia madre e l'idraulicoL'insegnante di ginnastica
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

I 3 utenti piu' attivi
and55fi (25) simo72 (22) pipistrello (18)
Fantasie tra donne ( 16-04-2014 )
Ciao a tutti, permettetemi di condividere con voi le fantasie erotiche che in questo periodo mi assalgono ad ogni momento, facendomi bagnare in continuazione imbrattando in modo imbarazzante il perizoma e inducendomi ad accarezzarmi la fica pelosa anche in pubblico, ogni qualvolta penso di non essere vista, rendendomi facile preda di guardoni e pervertiti. Mio marito è fuori per lavoro e io ho una voglia matta di sesso...
Non mi depilo del tutto la fica, mi piace tenerla molto in ordine, ma con un piccolo strato di peli dai quali emerge prepotente il clitoride gonfio e voglioso. In questo periodo mi faccio una quantità spropositata di bidet per poter giocare con la mia pelosina e accarezzarla spesso oltre il lecito...
Sono un'assidua frequentatrice di siti porno, quindi nelle mie fantasie potrete trovare tracce di storie e video già pubblicati, spero che questo non sia un problema per voi.
Nella fantasia più recente una mia amica mi invita nella sua villa, mi fa spogliare completamente e inizia a palpeggiarmi. Io rimango perplessa ma provo piacere al tocco della sua mano che impudente mi strizza i capezzoli e indugia sul morbido vello della mia pelosina, per poi prendermi il clitoride tra le dita e sgrillettarmi dolcemente. Le chiedo: "ma che stai facendo"? E lei mi risponde: "adesso ti darò un corpetto con una pettorina numerata dal quale resteranno fuori i seni, lo indosserai e andrai nella stanza accanto dove ci sono altre mie amiche sedute sui sofà; ti metterai seduta insieme a loro e al mio via inizierai ad accarezzarti la fica ma senza mai penetrarti né con le dita né con altri oggetti. Mi raccomando, potrai usare i giocattoli ma senza infilarteli, altrimenti verrai squalificata!" Mentre diceva queste parole mi sgrillettava dolcemente e ho dovuto fare un notevole sforzo di volontà per non venirle in mano.
Io lì in piedi, nuda, e lei che mi toccava il clitoride, proprio come quando mi masturbo davanti allo specchio, appoggiata alla parete e sento il piacere scorrere lungo il mio corpo completamente nudo...
Facendo appello a tutto il mio self control le ho detto: "Mi squalifichi, ma è una gara? E il premio?" E lei, senza togliere la mano dalla mia fica: "Sì mia cara è una gara. Inutile dirvi che vi riprenderò con la mia telecamera, avete un minuto a testa per dare il meglio di voi, poi rivedrete il filmato e voterete la migliore (non potete votare per voi stesse) e lei vincerà un giro di 20 minuti sulla mia nuova Sybian, la seconda classificata potrà starci 10 minuti e la terza solo 5". Che meraviglia, io non ho mai provato una sedia di piacere! Farò di tutto per vincere!
Nella sala, sedute in cerchio ci sono 6 splendide donne a me sconosciute con il corpetto che lascia scoperti i seni prosperosi e la fica in bella mostra tra le gambe spalancate. Mi siedo in mezzo a due di loro ed entrambe mi iniziano ad accarezzare i seni. Inconsciamente spalanco le gambe e anche io mostro la mia pelosetta. La maggior parte di loro ha la fica rasata, un paio invece hanno dei cespugli folti dai quali s'intravede la rosea femminea intimità. Entra la mia amica e si mette al centro con la sua cinepresa, ci dice: "Ragazze avete 10 minuti per darvi il piacere, ricordate la regole e godete intensamente pensando al premio finale. Mi soffermerò un minuto su ognuna di voi, su tutto il corpo, sul volto e in particolare sulla fica, ma voi non saprete quando, quindi date il meglio di voi stesse per vincere l'ambita ricompensa!"
Ho iniziato a toccarmi i seni fino a rendere i capezzoli ben duri, poi sono scesa alla fica e ho cominciato ad accarezzarmi facendo le espressioni di godimento più oscene che potevo. La ragazza seduta accanto a me mi ha cominciato a strizzare il capezzolo destro e io con la sinistra ho fatto la stessa cosa alla mia vicina accarezzandole il seno con voluttà. Qualcuna ha tirato fuori un piccolo dildo, ma poteva solo accarezzarsi esternamente, io ho fatto tutto con le mani, sgrillettandomi energicamente a accarezzandomi la fica pelosina fingendo un orgasmo che mi riservavo con tanto sforzo per la Sybian. Avrei voluto accarezzare la fica della vicina, ma anche questo era vietato pena squalifica. Dopo un po' ho abbandonato il seno della vicina e, con entrambe le mani tra le gambe, mi sono accarezzata, strizzata, sfegata e pizzicata voluttuosamente la fica bagnatissima. I 10 minuti a nostra disposizione sono volati e, nostro malgrado abbiamo dovuto staccarci dal piacere di accarezzarci le rispettive passere. La nostra amica ci ha detto d'indossare dei parei trasparenti sopra al corpetto e di uscire in giardino a rilassarci, lei avrebbe montato il video e poi avremmo dovuto votare.
Mi sono accomodata su una sdraio e una delle "concorrenti" si è messa a cavalcioni su di me ponendo la sua fica perfettamente depilata proprio davanti alla mia bocca. Come resistere? Ho cominciato a leccarla, era la prima volta che leccavo una fica, normalmente amo succhiare i cazzi ben duri, ma non ho potuto resistere a quella vista e la mia lingua ha cominciato a frugare nella dolce intimità della sconosciuta che mi stava davanti. Nemmeno fuori, durante la pausa, era ammessa la penetrazione, ma tutto il resto sì!!! La troia mi è venuta in bocca e mi ha inondata dei suoi dolci umori. Che esperienza! Sono rimasta qualche istante sulla sdraia e ho spalancato le gambe iniziando ad accarezzarmi la pelosa, ma non ho fatto in tempo a darmi il piacere che un'altra sconosciuta, approfittando della mia nudità (il pareo era ormai del tutto aperto) mi ha gentilmente scostato la mano ed ha insinuato la sua lingua nella mia fichetta mentre altre due ragazze, sedute ai lati mi torturavano i capezzoli. Sono venuta mio malgrado, avrei voluto conservarmi per la Sybian, ma non essendo sicura di vincere un giro mi sono lasciata andare... Che godimento!!!
La mia amica ci ha richiamate dentro per rivedere il filmato e votare. Avrò vinto il primo premio? Spero proprio di sì, ma per ora non ve lo dico, vi devo lasciare perché con questa fantasia mi sono tirata fuori i seni e ho una mano impegnata sui capezzoli scoperti e con l'altra sto scrivendo, ma adesso ne ho bisogno, vi lascio immaginare per quale impiego... Ah, dimenticavo, mentre scrivo in queste posizioni sono in pausa pranzo in ufficio, non dovrebbe esserci nessuno, ma temo che qualche collega sia rimasto a godersi lo spettacolo...
Ditemi se gradite questo racconto così presto vi metto il seguito...

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 8): 4.38 Commenti (0)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
RSS feed Sei eccitato? Se vuoi divertirti da solo o vuoi provare qualcosa di diverso con la tua lei, visita questo Sexy Shop, troverai tanti toys interessanti e molto altro.